ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Ha il timo ingrossato

Il timo è una ghiandola essenziale alla maturazione del sistema immunitario dei bambini. L'ipertrofia del timo è assolutamente normale in un bambino piccolo.

a cura di: Dott. Paolo Nardini (pediatra)

Ho un bimbo di appena 45 giorni che, a causa di problemi ad ingurgitare e ad una fastidiosa tosse, ho dovuto portare in ospedale dove gli è stata diagnosticata una leggera bronchite associata all'ipertrofia timica. Vorrei sapere qualcosa di più a proposito dell'ipertrofia timica e quali inconvenienti futuri può provocare questa affezione. Sarei anche interessato a conoscere quanto tempo mediamente occorre affinché il timo ritorni alle dimensioni adeguate e che tipo di terapia e di controlli vanno effettuati periodicamente. Vi ringrazio anticipatamente per la Vostra collaborazione.

Spesso noi medici usiamo termini apparentemente difficili e inquietanti anche per descrivere le cose normali. L'ipertrofia del timo infatti è assolutamente normale in un bambino di 45 giorni ed è facile riscontrarla in una radiografia del torace eseguita per una bronchite. Il timo è situato nel mezzo del torace, in alto dietro lo sterno.

E' una ghiandola essenziale alla maturazione del nostro sistema immunitario. Proprio per questo nel primo periodo della vita le sue grosse dimensioni spiegano il grosso lavoro che deve compiere; in seguito andrà incontro ad una riduzione del volume tale da rendere difficile la sua osservazione nel corso di una occasionale radiografia del torace.

Pertanto Le assicuro che non deve più preoccuparsi di questo falso problema né di fare ulteriori controlli. A titolo di cronaca Le racconterò che diversi anni fa alcuni medici, trovandosi di fronte a dei quadri di ipertrofia timica particolarmente imponente, decisero di irradiare queste ghiandole per paura che potessero comprimere gli altri organi circostanti.

A distanza di anni si è capita la pericolosità di questa pratica nel favorire la comparsa di tumori in età adulta ed ormai nessuno la propone più.

1/6/1998

15/10/2013

I commenti dei lettori

sono  mamma di  due splendidi  bambini al quale il 2 arrivato ha 2 mesi.dalla nascita ha dei muchi alle  spalle e  nn respira bene..mi  dicevano sempre ke e normale lui e nato cosi...fai l aereosol..ma io nn  convinta gli ho fatto fare una radiografia al torace ed ho scoperto ke ha un'ipertofia timica...al lato destro..spero solo ke si mette apposto al piu' presto xche' sto soffrendo cn lui,,,,,,,

anna de martino (NA) 22/12/2010

Ho appena avuto il risultato di un'ecografia al collo di mia figlia di 2 anni......quando tossisce, parla o anche quando soffia il naso le si gonfia il collo.....dopo questa ecografia il medico mi ha diagnosticato una semplice involuzione del timo...fissando i una visita tra sei mesi...periodo nel quale il timo dovrebbe subire la sua normale involuzione.......potete darmi conferma?

Davide (NA) 11/01/2013

Salve ho un bimbo di 1 anno e dopo un periodo di tempo di raffreddore il medico mi ha consigliato di fare una radiografia e da li abbiamo scoperto che è ipertrofia timica. A quale eta va via, e come si vede se comprime gli altri organi????

chiara (SR) 28/02/2013

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Ha il timo ingrossato"

Timo ingrandito
Un timo normale, anche se molto ingrandito, non dà compressione e quindi non può causare disturbi alla deglutizione.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Allattare quando riprende il ciclo?
La ripresa del ciclo non incide nell'allattamento. Sfatiamo alcune dicerie che talvolta capita di sentire.
Beclometasone dipropionato
Il principio farmacologico denominato beclometasone dipropionato appartiene alla classe dei farmaci corticosteroidi topici per uso inalatorio.
È troppo attaccata alla mamma
Il distacco dalla mamma è sempre un problema per ogni bambino. Ecco i consigli su come affrontare questo passaggio della vita.
Come si sviluppa la vista nei neonati
Cosa vede il neonato? Come si trasforma e si sviluppa la vista dei neonati nel primo anno di vita.
Il seno in gravidanza
Durante la gravidanza il seno si prepara per l'allattamento. Il seno diventa più sodo e più grosso.

Quiz della settimana

Che cosa fare in caso di perdita di sangue dal naso?
piegare la testa il piu' possibile all'indietro
comprimere la parte ossea del naso
riempire le narici di cotone per arrestare l'emorragia
nessuna delle risposte e' corretta