ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Trauma dentale

Uno dei due denti incisivi si è scurito dopo un trauma. Il dentista deve fare gli accertamenti necessari dopo la valutazione diagnostica o monitorare la situazione con controlli successivi.

La mia bambina di quasi tre anni è un po' turbolenta ed una settimana fa giocando ha picchiato con la bocca contro la testa di mio marito. Risultato: uno dei due incisivi si è un po' scurito, però è ben saldo e non si muove. È proprio necessario portarla dal dentista?

È molto importante che porti il bambino dal dentista per una valutazione, poiché, se il dentino da latte si è scurito, si è verificata una di queste situazioni: c'è stata una frattura della radice oppure si è verificato uno strozzamento del peduncolo vascolare che irrora di sangue e porta nutrimento. Anche se si tratta di un dente deciduo, possono lo stesso verificarsi infezioni o manifestazioni dolorose dentali e gengivali recidivanti.

Se poi il trauma ha investito anche l'alveolo osseo (in cui c'è il centro germinativo del successivo dente definitivo), il dente permanente potrebbe in futuro avere una crescita anomala e dare malocclusione. Il dentista deve fare gli accertamenti necessari dopo la valutazione diagnostica oppure monitorare la situazione con controlli successivi fino all'eruzione dentale definitiva.

1/1/1997

28/11/2013

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Coliche gassose e allergia al latte
Le coliche gassose possono essere provocate da un'allergia al latte? I consigli del pediatra.
Scegliere il tempo pieno a scuola
I dubbi sulla scelta del tempo pieno a scuola. Il punto di vista dello psicologo.
Tosse secca notturna
La tosse secca notturna può essere un segno di asma o di sinusite.
Cefaloematoma
Il cefaloematoma è un ematoma del cranio del neonato, cioè una raccolta di sangue in una delle ossa del cranio. Spesso è causato da un parto traumatico.
Febbre, dentini e sesta malattia
Mio figlio di nove mesi ha la febbre da tre giorni. Gli hanno diagnosticato la "febbre da dentini" o la sesta malattia.

Quiz della settimana

Quale dei seguenti sintomi NON è tipico dell'infezione da Rotavirus?
Diarrea
Vomito
Febbre
Tosse e starnuti