ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Viaggia con noi

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Fiabilandia

Non c’è bisogno di andare fino a Parigi o Los Angeles per immergersi con i propri bambini in un mondo di fantasia.

a cura di: Stefania Gonzales

Non c’è bisogno di andare fino a Parigi o Los Angeles per immergersi con i propri bambini in un mondo di fantasia. Anche in Italia ci sono tanti mini Disneyland, come Fiabilandia a Rimini, un grande parco giochi immerso nel verde che ha il suo fulcro in un lago abitato da anatre e aironi. L’animazione, ogni giorno diversa, è curata dai Fiabilocchi, gli abitanti di questo strano paese che offre numerose attrazioni. Come la ricostruzione di una miniera del West, il Grande Bruco, lo Scivolone, il Castello di Merlino e la pista per scivolare sul sapone. Non mancano giostre e trenini e in estate si può fare il bagno. Fiabilandia è in via Cardano, 15 (tel. 0541.372.064; e-mail fiabilandia@fiabilandia.it), a Rimini, ed è aperto dal 15 aprile al 17 settembre e tutte le domeniche fino a fine ottobre. Orari dalle 10 alle 18 e fino alle 24 in estate. Biglietti: 18/25mila lire. http://www.fiabilandia.it

L’altra attrazione di Rimini è il Delfinario dove si assiste alle esibizioni dei delfini o si possono seguire percorsi guidati per imparare a conoscere il Tursiops truncatus, il delfino comune dei nostri mari. Ci sono anche acquari e una mostra di invertebrati. Si trova sul Lungomare Tintori, 2, a Rimini, ed è aperto tutti i giorni da aprile a ottobre. Per gli spettacoli telefonare allo 0541.502.98. Biglietti: 10/15mila lire. Per andare al Delfinario, dalla A14 uscite a Rimini Sud. Lo stesso fate per Fiabilandia, imboccando poi la ss16 Adriatica.

Dove mangiare e dormire

L’hotel Avila In, a 7 chilometri da Fiabilandia, è immerso in pineta, ha una piscina riscaldata con due zone riservate ai bambini, cartoni animati trasmessi anche in camera, libri e menù ad hoc per i piccoli. E miniclub con animazione a partire dai tre anni. Prezzi a partire da 83mila in camera doppia con pensione completa. I bambini fino a due anni in camera dei genitori non pagano (in luglio e agosto c’è un supplemento di 30mila lire). È in via San Salvador, 192, in località Torre Pedrera, tel. 0541.720.173. Prenotazioni anche su internet. http://www.adria.net/hotelavilain/avila.htm

Gli amici consigliano

Paola: "Consiglierei il Parco di Fiabilandia ai bambini fino ai 10-12 anni; si divertiranno un mondo! P.S. E' consigliabile trascorrere nel parco l'intera giornata, per poter seguire gli spettacoli che più interessano, che sono ad orari fissi".

Stefania: "Il delfinario per chi viene a Rimini con i bambini è una tappa assolutamente da non perdere perché i delfini sono animali che sono in grado di trasmettere emozioni molto forti (e non solo ai bimbi), sono intelligenti e soprattutto belli e simpatici. Una volta entrati all'interno del delfinario se siete fra i primi vi potete posizionare vicino alla pedana dove gli istruttori fanno lo spettacolo; è anche il posto più rischioso (per le spruzzate d'acqua che tirano i delfini!) ma è anche il più vicino per quando gli istruttori chiamano dei volontari per fare alcuni giochi con gli animali (e vi assicuro che per i vostri bimbi sarà un'esperienza indimenticabile fare un giro nel canotto trainato da un delfino!!). Veramente da non perdere!! Un ultimo consiglio: arrivate con un certo anticipo perché agli spettacoli serali c'è sempre una gran fila!"

25/8/2001

25/8/2001

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Accertamenti a tappeto e screening
In Pediatria è corretto eseguire accertamenti (del sangue, strumentali o visite) solo quando esiste un sospetto diagnostico.
Emorroidi in gravidanza
Le emorroidi sono un disturbo frequente durante la gravidanza. Le cause e i rimedi suggeriti dal ginecologo.
Trauma dentale
Uno dei due denti incisivi si è scurito dopo un trauma. Il dentista deve fare gli accertamenti necessari dopo la valutazione diagnostica.
Afte ricorrenti
Per certi bambini soffrire di afte ricorrenti può diventare realmente un problema perché i sintomi sono dolorosi e abbastanza intensi.
Inserimento alla scuola materna: è il più giovane della classe
Nella sua classe di scuola materna sarà il più giovane. I consigli per l'inserimento.

Quiz della settimana

Quando si è punti da una zecca, quale dei seguenti comportamenti occorre seguire?
Rimuovere la zecca con alcool o acetone
Lasciare la zecca in sede per alcune ore facendola intontire con ammoniaca
Rimuovere la zecca prontamente con una pinzetta
Schiacciare subito la zecca nella sede della morsicatura