E' stato provato da numerosi studi che se allatti al seno il tuo bambino per almeno 6 mesi lo proteggi da sovrappeso e obesità. Ciò dipende sia dalle caratteristiche e dalle qualità del latte materno sia dal fatto che con questo tipo di allattamento il bambino acquisisce meglio il senso di sazietà.

Sipps progetto MiVoglioBene - allattamento

Il Pediatra è in grado di consigliarti tutte le misure idonee a iniziare e a mantenere l’allattamento al seno; nel caso il latte materno non fosse disponibile o sufficiente, inoltre, ti aiuterà a trovare il sostituto (latte artificiale) più adatto, con particolare attenzione al contenuto di proteine.

In che modo il Pediatra favorirà l’allattamento al seno?

  • Sostenendo le tue motivazioni ad allattarlo al seno.
  • Assicurando visite in studio per le verifiche del peso nelle prime settimane, secondo le necessità del bambino/a.
  • Limitando le principali cause di abbandono dell’allattamento al seno (ragadi, difficili condizioni fisiche del bambino, depressione post-partum ecc.).
  • Utilizzando curve di crescita specifiche per il bimbo allattato al seno (Organizzazione Mondiale della Sanità).
  • Trovando un giusto equilibrio tra le tue esigenze e quelle del tuo bimbo.
  • Evitando le integrazioni inutili di latte artificiale. Se ti è possibile, l’ideale sarebbe che tu allattassi al seno il bambino fino a 12 mesi.

Naturalmente pian piano imparerai a distinguere le diverse esigenze del tuo piccolo, a riconoscere e assecondare la sua vera fame. A parte le primissime settimane di vita – in cui è meglio seguire un metodo di allattamento a richiesta esclusiva del neonato per favorire la produzione di latte – in seguito saprai giudicare se la sua richiesta è giustificata e potrai dare spazio anche ad altri modi di interagire con lui (contatto fisico, massaggi, coccole, musica ecc.). In altre parole, l’allattamento è la prima buona occasione per realizzare una corretta educazione alimentare!

L’idea in più

Se desideri saperne di più sull’allattamento materno, risolvere qualche piccolo dubbio o semplicemente conoscere altre mamme che stanno facendo le tue stesse esperienze, rivolgiti ai gruppi di aiuto organizzati dai consultori, dalle ASL e dagli ospedali e prova a curiosare su alcuni.

 

Scarica le schede PDF del progetto MiVoglioBene: clicca qui

Altro su: "Progetto "MiVoglioBene": allattamento"

Progetto "MiVoglioBene"
Il Progetto "MiVoglioBene" nasce dalla collaborazione tra le Società Scientifiche e il Ministero della Salute per la prevenzione di sovrappeso e obesità.
Quante poppate al giorno con l'allattamento al seno?
Otto poppate al giorno sono normali per il neonato allattato al seno. Il ritmo delle poppate al seno può subire ampie variazioni.
Allattamento al seno: quanto latte deve mangiare?
Allattamento al seno: non si possono dare valori validi per tutti i bambini. La cosa migliore da fare è verificare la crescita settimanale della neonato.
La permanente ai capelli durante la gravidanza
Durante il corso della gravidanza è opportuno non tingersi i capelli. Si può ricorrere a tinture a base di sostanze vegetali come la camomilla o l'hennè.
Madonna con il bambino
Madonna con il bambino è il quadro di Orazio Gentileschi che raffigura la Vergine come se fosse una semplice donna del popolo che si appresta ad allattare.
Farmaci e allattamento
E' sempre consigliabile consultare il proprio medico se si ha bisogno di farmaci durante l'allattamento.