Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Abbronzatura in un bambino

Come fare avere una abbronzatura sicura ad un bambino. E' fondamentale proteggere sempre la pelle di un bambino quando si espone al sole. I consigli dell'esperto.

a cura di: Dott. Fabio Arcangeli (dermatologo)

Tutti mi criticano perché mio figlio di tre anni, di occhi, pelle e capelli chiari, al rientro dalle vacanze al mare é solo pallidamente abbronzato. L'ho infatti protetto con una crema solare ad alta protezione, consentendogli così di godersi la spiaggia liberamente, senza mai arrossarsi. Tutti mi dicono però che così facendo ho impedito alla sua pelle di "rinforzarsi". Le chiedo dunque: é vero che abbronzarsi fa "bene" alla pelle?

Il sole non "rafforza" la pelle, in alcun modo. Il sole danneggia la pelle, sempre e comunque.
Nella maggior parte dei casi i danni si vedono a distanza di decenni e sono tanto maggiori quanto meno ci si è protetti nel corso degli anni. Credo che Lei sia nel giusto a proteggere suo figlio, così come ha fatto.

Altro su: "Abbronzatura in un bambino"

Bambini al sole, con prudenza!
Il sole è un amico dei bambini favorendo la calcificazione delle ossa, perché attiva la vitamina D presente sulla pelle.
Ustione da raggi solari o da acqua calda
Il comportamento corretto da seguire in caso di ustione da raggi solari o da acqua calda.
Arriva l'estate! Genitori, affrontiamola in sicurezza. I consigli della Federazione Italiana Medici Pediatri.
Le "7 regole d'oro" dei pediatri per l'attività all'aria aperta durante l'estate e per il tempo che i bambini impiegano in attività non scolastiche.
Colpo di sole e colpo di calore nei bambini
Colpo di calore o colpo di sole nei bambini: quali sintomi e cosa fare in caso di colpo di sole nei bambini. I rimedi per il primo soccorso.
Bambini al sole, con prudenza!
Il sole è un amico dei bambini, basta usare delle piccole precauzioni. L'esposizione ai raggi solari può essere nociva: le regole da seguire.