Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Appendicite acuta

I sintomi "classici", che pongono il sospetto diagnostico di appendicite sono il dolore addominale localizzato soprattutto al quadrante inferiore destro dell'addome.

a cura di: Dott. Saverio Mirabassi (pediatra)

Vorrei conoscere quali sono i sintomi di un'appendicite acuta e come viene fatta la diagnosi.

L'appendicite acuta è una malattia che sta in rapporto diretto con l'età del bambino, essendo certamente rara nel lattante e via via più frequente man mano che cresce l'età. I sintomi "classici", cioè quelli che fanno porre di norma il sospetto diagnostico di appendicite o che sono suggestivi per la stessa, sono: dolore addominale localizzato soprattutto al quadrante inferiore destro dell'addome; dolore che può irradiarsi verso la radice della coscia destra o verso la parte alta e centrale dell'addome (epigastrio).

Spesso c'e alterazione dell'evacuazione delle feci, sia con diarrea che stitichezza, vomito e febbre. Il dolore addominale è forte, e tende a peggiorare in poche ore: il bambino sta via via peggio e il movimento improvviso degli organi posti all'interno dell'addome (ad esempio se si chiede al bambino di fare un saltello o se gli si chiede di porsi in punta di piedi e poi di lasciarsi cadere, battendo i talloni sul pavimento) peggiora il dolore.
Davanti a sintomi così chiari, supportati da una visita nella quale si farà una delicata palpazione addominale, non dovrebbero esserci problemi diagnostici: si richiede una consulenza chirurgica, quindi viene eseguito qualche accertamento rapido (esame del sangue per confermare la presenza di un'infezione) e si procede, se del caso, con l'intervento chirurgico.

Esistono però casi di appendicite "non classici" sia per l'età del paziente (più è piccolo e più i sintomi sono difficili da interpretare), che per la sede dell'appendice: infatti essa può trovarsi in altre sedi (sede posteriore retrocecale o anche sotto il fegato, sottoepatica). In queste circostanze l'osservazione del paziente (sempre molto importante) e l'utilizzo di (eventualmente) altri sistemi diagnostici, aiuta a definire il quadro e a prendere la corretta decisione.

Altro su: "Appendicite acuta"

Diverticolo di Meckel
Il diverticolo di Meckel è presente all'incirca nell'1-3% degli individui, è molto più frequente nei maschi.