ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Libri e riviste

leggere insieme

Rime piratesche

I pirati affollano da sempre l'immaginario di grandi e piccini.

a cura di: Hamelin (associazione culturale)

Rime piratesche a cura di Hamelin

TITOLO: Rime piratesche

AUTORE: Guido Quarzo

ILLUSTRATORI: M.Cristina Lo Cascio, Francesca Greco, Roberta Angaramo

CASA EDITRICE: Happy Art Edizioni

TEMI CHIAVE: fantasia, pirati, avventura

ETA’ DI RIFERIMENTO: dai 3 anni

I pirati affollano da sempre l'immaginario di grandi e piccini. Sono cattivi, crudeli, terribili; sono maneschi, litigiosi, sanguinari; vogliono il tesoro, e per procurarselo sono pronti a tutto … così almeno pensano i bambini. Guido Quarzo, invece, si diverte a giocare con la figura del pirata creandone, attraverso ventotto filastrocche in rima, altrettante macchiette divertenti e fantasiose. In questo modo la galleria dei pirati si arricchisce di matematici navigatori, ladri gentiluomini, eterni indecisi, ballerini e cantanti. In qualche occasione, poi, i protagonisti delle filastrocche hanno una salute cagionevole, soffrono di raffreddore e qualcuno, perfino, di mal di mare. Ma gli inconvenienti non finiscono qui e non deve stupire se "C'era un pirata nel mar dei Coralli che tanto soffriva per causa dei calli con lo spadone da combattimento raschiava i piedi con grande tormento raschiava davvero con troppo impegno: dovettero fargli due piedi di legno". Le belle illustrazioni che fanno da cornice alle avventure piratesche, sottolineandone l'ironia con dovizia di particolari, rendono possibile e piacevole l'approccio a questo testo anche ai bambini più piccoli.

10/12/2001

10/12/2001

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Insonnia in gravidanza
Dal quinto mese di gravidanza in poi un po' di insonnia è normale. Che fare? I consigli dell'esperto.
Lo sviluppo motorio nel primo anno di vita
Esiste una grande variabilità nei tempi oltre che nelle modalità dello sviluppo motorio nel primo anno di vita.
Un elettrocardiogramma per tutti i neonati
Una proposta per prevenire le morti in culla.
Attaccamento alla mamma e rifiuto dell'estraneo
Ha un forte attaccamento alla mamma. La mamma deve mediare le risposte emotive del suo bambino e ampliarne le esperienze verso l'esterno.
Ha la fontanella pulsante
Ha la fontanella pulsante perché i capelli in corrispondenza della fontanella si alzano e si abbassano ritmicamente.

Quiz della settimana

Che cosa è l'ambliopia?
Una particolare forma di zoppia
Il mancato o diminuito sviluppo della capacità visiva da uno o entrambi gli occhi
Una rara forma di strabismo che interessa alternativamente i due occhi
La difficoltà a vedere gli oggetti da lontano