ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Ipospadia pediatrica: quali sono le cause? che intervento si fa?

L'ipospadia pediatrica è una malformazione congenita caratterizzata dalla presenza in posizione anomala del meato uretrale esterno del pene. Info sull'intervento.

a cura di: Dott. Marcello Cimador (chirurgo pediatra)

Al mio bambino di 8 mesi è stata diagnosticata una ipospadia distale con abbondante cute prepuziale dorsale. Il chirurgo ha consigliato l'intervento da effettuarsi verso i due anni e mezzo; fino a quella data ogni tre mesi dovrà procedere alla preparazione del meato urinario mediante calibrazione. In occasione della prima visita è giunto ad una calibrazione del meato fino all'8 ch. Confesso di essere notevolmente preoccupata e mi chiedo se tutto ciò sia effettivamente necessario (soprattutto per quanto riguarda la calibrazione che considero una piccola tortura) o se invece si tratta di risolvere un semplice problema estetico. Vorrei sapere cosa ne pensate e soprattutto se esisono dei centri anche al di fuori della Sardegna dove il problema possa essere risolto in maniera meno traumatica per il mio bambino.

L'ipospadia è quella malformazione congenita caratterizzata dalla presenza in posizione anomala del meato uretrale esterno che, anziché situarsi all'apice del glande, si "ferma" durante lo sviluppo in una sede intermedia. Infatti lo potremo riscontrare in sede glandulare (un po' al di sotto della sede naturale), sul solco balano-prepuziale, in posizione peniena anteriore o distale, in peniena media ed infine in sede peni-scrotale o posteriore.

Così elencate esse sono rappresentate in ordine crescente di complessità per quanto riguarda le tecniche chirurgiche utilizzate per ripristinare la normalità anatomica del meato. Nell'ipospadia anteriore o distale noi utilizziamo nella maggior parte dei casi la tecnica a lembo rovesciato sec. Mathieu, dopo aver verificato la coesistenza o meno di un incurvamento dell'asta (in tal caso procediamo prima alla correzione dell'incurvamento). Tale intervento, come d'altronde per tutti gli interventi per ipospadia, viene da noi consigliato dopo il compimento del 2° anno di vita, ma sempre e comunque in relazione al tipo di ipospadia ed alle dimensioni dell'asta.

Per ciò che riguarda le dilatazioni del meato, esse possono essere necessarie se esiste una stenosi (restringimento) del meato ipospadico, che alcune volte noi trattiamo d'embleè con una semplice meatostomia eseguita in regime di day-hospital. In ogni caso crediamo che una dilatazione fino al calibro di 8 Ch. in un bambino di 8 mesi sia, a nostro parere, sufficiente per poterlo considerare nella norma. Mi preme sottolineare che la correzione dell'ipospadia non è soltanto un esercizio di chirurgia estetica, se si considera che, specie nelle ipospadie più gravi, essa rappresenta un ostacolo alla capacità fecondativa del maschio, tralasciando in questa sede l'aspetto psicologico di diversità dai coetanei che pur esiste in questi soggetti se non sottoposti alla correzione chirurgica. Infine la chirurgia dell'ipospadia specie nelle sue forme distali è da considerare chirurgia di routine e pertanto alla portata di tutte le divisioni chirurgiche pediatriche.

1/1/1998

30/10/2015

I commenti dei lettori

Mio figlio è stato operato un mese fa di ipospadia coronale con curvamento del pene a destra di 90°. L'intervento è andato bene solo che tra 2 settimane dobbiamo fare delle dilatazioni al meato in ambulatorio. Cosa comporta? E' una pratica dolorosa per mio figlio?

Gessica (TA) 03/12/2010

Ciao, mio figlio ha una ipospadia scrotale e dobbiamo operarlo a primavera. Ma non sappiamo se lasciarlo operare a Milano, a Salisburgo o a Linz. Qualcuno ha fatto esperienza a Milano? Come l'ospedale? come i dottori? Grazie per il vostro aiuto!

Monika (BZ) 09/01/2013

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Ipospadia pediatrica: quali sono le cause? che intervento si fa?"

Ipospadia
Ipospadia è l'apertura dell'orifizio uretrale in posizione anomala. Le fasi dell'intervento chirurgico.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Attaccamento alla mamma e rifiuto dell'estraneo
Ha un forte attaccamento alla mamma. La mamma deve mediare le risposte emotive del suo bambino e ampliarne le esperienze verso l'esterno.
Ha la fontanella pulsante
Ha la fontanella pulsante perché i capelli in corrispondenza della fontanella si alzano e si abbassano ritmicamente.
La propoli e lo zinco
Ho letto che assumere la propoli e lo zinco aiuta a ridurre le infezioni delle vie respiratorie. I consigli del Pediatra.
Allattamento al seno: la mamma che allatta
L'allattamento al seno è bello e utile, ma come fare? I nostri consigli alla mamma che allatta un neonato.
Ecografia morfologica in gravidanza
L'ecografia morfologica è finalizzata allo studio delle strutture anatomiche fetali per lo screening o la diagnosi delle malformazioni fetali.

Quiz della settimana

Che cosa è l'ambliopia?
Una particolare forma di zoppia
Il mancato o diminuito sviluppo della capacità visiva da uno o entrambi gli occhi
Una rara forma di strabismo che interessa alternativamente i due occhi
La difficoltà a vedere gli oggetti da lontano