ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Malattia di Gianotti-Crosti

La malattia di Gianotti-Crosti è un'affezione del tutto benigna che si risolve spontaneamente. Quali sono le cause? La risposta del dermatologo.

a cura di: Dott. Fabio Arcangeli (dermatologo)

Vorrei per cortesia avere notizie in merito alla malattia di Gianotti-Crosti.

La malattia di Gianotti-Crosti é un'affezione del tutto benigna e a decorso spontaneamente risolutivo in 1-2 mesi, caratterizzata dalla comparsa di elementi papulari (meno frequentemente papulo-vescicolari) di piccole dimensioni, solitamente isolati o comunque poco confluenti fra loro, distribuiti simmetricamente agli arti e alle gote, con un risparmio quasi totale del tronco. Generalmente il prurito è modesto o assente Si tratta di una eruzione che fa seguito a un episodio infettivo, più o meno appariscente.

Molti virus possono esserne responsabili: enterovirus, citomegalovirus, virus dell'epatite A e soprattutto virus di Epstein-Barr. Pur essendo conseguente a una infezione non va considerata una malattia infettiva in senso stretto (le lesioni non sono contagiose) ma semplicemente una "reazione cutanea" alla presenza di antigeni virali. Nessun trattamento è necessario poiché il quadro è privo di sostanziale importanza e autorisolutivo. Solo in caso di prurito insistente può essere consigliata una terapia sintomatica (antistaminico per via orale e cortisonico di media potenza per uso locale) con benefici tuttavia incostanti.

27/3/2001

12/4/2017

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Le crisi di collera
Le crisi di collera sono un modo impulsivo col quale il bambino esprime la rabbia. Occorre insegnargli ad esprimere il suo disagio attraverso modi appropriati.
Morso incrociato
Il morso incrociato è un'anomalia per la quale i denti superiori cadono, nel contatto occlusale, internamente rispetto agli inferiori.
Quando iniziare lo svezzamento in caso di allattamento al seno?
Iniziare lo svezzamento a sei mesi o continuare con il solo allattamento al seno? I consigli del Pediatra nutrizionista.
Fotografare un neonato con il flash
Non esiste alcuna ragione per temere effetti negativi da flash di una macchina fotografica.
La parotite
La parotite è una malattia virale, trasmessa mediante le goccioline di saliva. Il periodo di incubazione della malattia è in genere compreso fra 14 e 21 giorni.

Quiz della settimana

Che cos'è un antigene?
Una sostanza che, introdotta in un organismo, induce una risposta immunitaria
Una cellula in grado di fagocitare le particelle estranee all'organismo
Una cellula che produce le proteine necessarie alla difesa dell'organismo
Un sinonimo di anticorpo