ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il tempo dell'infanzia

bambini nell'arte e nella cultura

La letteratura per l'infanzia: lo sapevi che...

Ecco alcune curiosità sulla latteratua infantile.

a cura di: Dott.ssa Maria Antonietta Filipponio

...che il villaggio di Heidi, la protagonista della favola raccontata dalla scrittrice Johanna Spyri, nel 1881, esiste davvero? Si trova nel cuore della Svizzera e si chiama Maienfeld nel cantone dei Grigioni, al confine del Liechtenstein;

…che Carlo Collodi, il padre di Pinocchio, si chiamava in realtà Carlo Lorenzini. E che Collodi era il nome del paese dove era nata l'amatissima madre;

…e che sempre Collodi aveva tradotto nel 1875 le favole del francese Perrault (Cappuccetto rosso, La bella addormentata nel bosco, Cenerentola, Il gatto con gli stivali, Pelle d'asino...) e di Madame Leprince de Beaumont, autrice de La Bella e la Bestia;

…che De Amicis fu chiamato Edmondo perché la madre era una grande appassionata del protagonista del Conte di Montecristo di Alexandre Dumas, Edmond Dantes;

…che Mark Twain era uno pseudonimo e che voleva dire: segna due tese. Questo modo di dire era il grido dello scandagliatore per indicare la profondità delle acque. Infatti, tra i tanti lavori che fece, fu anche pilota di battelli a ruota lungo il Mississippi. Il suo vero nome era Samuel Langhorne Clemens;

…che Pinocchio fu tradotto in più di 100 lingue;

…che tutti gli anni, dal 1904, a Londra a Natale viene rappresentato in teatro la commedia da cui fu tratto l'omonimo racconto Peter Pan di James Mattew Barrie;

…che Vamba, lo pseudonimo di Luigi Bertelli autore del Giornalino di Gian Burrasca, derivava dal nome del giullare presente nel romanzo storico Ivanhoe di Walter Scott.

24/9/2009

24/9/2009

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "La letteratura per l'infanzia: lo sapevi che..."

Letteratura per l'infanzia
L'infanzia e la letteratura. Alcune notizie utili.
Bambini, a tavola!
Il libro presenta ricette e consigli per nutrire in modo sano e corretto i bambini nelle diverse fasi di crescita e nei momenti di stress fisico e psicologico.
Il piccolo Principe
La storia dell'incontro tra l'aviatore costretto da un guasto a un atterraggio nel deserto e il Piccolo Principe.
La lettura nell'arte e curiosità sulla letteratura
Vediamo come la lettura è stata rappresentata nell'arte e scopriamo alcune curiosità sulla letteratura e i personaggi di fantasia.
Allattamento, svezzamento e nutrizione del bambini
Allattamento, svezzamento e nutrizione del bambino.
Il Signore del Falco
Leggiamo un breve brano del libro: Il Signore del falco, Montaldi Valeria.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Cianosi
La cianosi è il colorito scuro-bluastro della cute che normalmente indica un problema di scarsa ossigenazione dei tessuti.
Perdite di sangue in gravidanza
Trovare delle perdite di sangue durante la gravidanza può rientrare nella normalità o essere un segno di allarme. Meglio chiamare il ginecologo.
Si può prendere il fluoro con il latte?
Una corretta prevenzione della carie.
Allattamento al seno: quali vantaggi?
L'allattamento al seno rappresenta in assoluto il miglior tipo di alimentazione per il bambino nei suoi primi mesi di vita.
I disturbi del sonno nei neonati e nei bambini
Disturbi del sonno nei neonati: si svegliano parecchie volte di notte. Come facilitare il sonno nei bambini: i consigli del Pediatra.

Quiz della settimana

Che cosa significa la parola astenia?
Essere privo di forza
Altezza al di sotto della media
Carenza di vitamine
Sonnolenza