ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading

Schede di Pediatria per Famiglie

per la salute del tuo bambino

Sesta malattia (esantema critico): sintomi nei bambini

La sesta malattia è una delle malattie esantematiche dei bambini. Si manifesta nei bambini piccoli con febbre seguita da eruzione al corpo. E' causata da Herpes Virus tipo 6.

a cura di: Dott. Guido Vertua (pediatra)

Qual è la causa della sesta malattia?

La sesta malattia è causata da un virus della famiglia degli Herpes chiamato Herpes Virus Umano tipo 6.

Come ci si contagia la sesta malattia?

Attraverso un contatto diretto con il muco o la saliva del paziente infetto, oppure con le goccioline respiratorie emesse con la tosse, gli starnuti o anche semplicemente parlando. Il virus penetra attraverso le mucose delle vie respiratorie superiori. La malattia è presente durante tutto l'arco dell'anno, senza una stagionalità. Colpisce solitamente i bambini di età compresa tra i sei mesi e i due anni di vita.

Dopo quanto tempo dal contagio si manifesta la sesta malattia?

In genere dopo un periodo variabile tra i 5 e i 15 giorni (in media 9) compaiono i primi sintomi.

sesta malattiaCome si riconosce la sesta malattia?

La sesta malattia inizia con febbre elevata, in genere sui 39°-41°C. Qualche volta vi può essere malessere generale, raffreddore, arrossamento del faringe con mal di gola, congiuntivite, facile irritabilità anche se di solito i bambini appaiono vivaci e in buone condizioni generali. Dopo 3-5 giorni, in corrispondenza con la scomparsa della febbre, compare un'eruzione cutanea (in termine medico esantema) che interessa prima il tronco ed il collo e successivamente si diffonde al viso e alle estremità scomparendo poi rapidamente nell’arco di 24-48 ore. Le manifestazioni cutanee hanno l’aspetto di macchioline grandi come capocchie di spillo, di colore rosa pallido, a volte lievemente rilevate, simili a quelle della rosolia. Non provocano solitamente prurito.

Quali sono le complicazioni della sesta malattia?

La sesta malattia in sè non è pericolosa, ma nei bambini predisposti la febbre elevata può determinare convulsioni febbrili.

Per quanto tempo il bambino è contagioso?

La sesta malattia è contagiosa soprattutto durante la fase febbrile, quindi prima o contemporaneamente alla comparsa delle manifestazioni cutanee.

Come si cura la sesta malattia?

Solitamente è una malattia autolimitantesi e la terapia è solo di supporto. Si somministrano antifebbrili e si cerca di idratare adeguatamente il paziente. Come si previene? Non esistono vaccini e, in tutti i casi, le misure preventive non sono necessarie perché si tratta di una malattia lieve e di breve durata.

Quanto tempo si deve stare assenti dal nido dopo la sesta malattia?

Non è necessario l'allontanamento, in quanto i bambini non sono più contagiosi dopo la comparsa delle manifestazioni cutanee.

Lo sapevate che ...?

La sesta malattia è così chiamata perché rappresenta il sesto esantema infettivo descritto in medicina. Le altre malattie esantematiche sono: la scarlattina (prima malattia), il morbillo (seconda malattia), la rosolia (terza malattia), la quarta malattia o scarlattinetta (che è una forma lieve di scarlattina) e il megaloeritema infettivo o quinta malattia.

1/11/1997

11/8/2012

X

Sai che puoi avere tutti i giorni un consiglio del Pediatra? Iscriviti gratis alle nostre Newsletter!

Tutti i giorni le Pillole di Pediatria, un consiglio del Pediatra sulla salute del tuo bambino, su misura per la sua età. E se sei in attesa, 9mesi è la newsletter che ti accompagnerà per tutta la gravidanza, settimana dopo settimana.
Scrivi qui sotto la tua email e clicca su OK!

I commenti dei lettori

potrei aver preso la sesta malattia dal mio bambino di 2 anni gia che sono incita di 6 mesi, c'è rischio per il feto?

Anne Costa 01/12/2010

si puo fare il bagnetto cn la 6 malattia del neonato di 10 mesi?ì:

teresa (VA) 22/10/2011

il mio bambino di 13 mesi ha la sesta malattia posso fare il bagnetto.

maria (SA) 03/07/2012

salve, il mio piccolo di 23 mesi ha contratto la sesta malattia. e' stato molto difficile abbassare la febbre la tachipirina sembrava quasi inutile perchè la febbre era a 40. ha avuto un inizio di convulsioni al pronto soccorso pensavano fosse meningite..... ora è passata ma abbiamo avuto una grande paura.

mary (MB) 13/09/2012

l'assurdo nel mio caso è che io a 43 anni ho preso questa malattia.da principio non sapevo nemmeno che esistesse. a me è iniziata col svegliarmi durante la notte bagnato fradicio di sudore e non capivo il perchè. e durato per un pò di giorni. poi un pomeriggio mentre facevo la doccia mi sono accorto di avere delle macchioline nel braccio destro e qualcuna nel sinistro. di li a poco mi sono riempito da tutte le parti tranne che viso, glutei,genitali e collo. mi sono preoccupato e tanto. sono andato dal medico e mi ha prescritto un antistaminico ppiù del cortisone. ma niente da fare sono aumentate. allora sono andato nuovamente dal medico e mi ha tolto il cortisone e mi ha lasciato l'antistaminico per 14 giorni. pare si stiano seccando quelle più gonfie e le altre stanno scomparendo lentamente. non vedo l'ora che finisca questo incubo.

roberto cotza (CA) 20/02/2013

Paolo compie 1 anno oggi ed abbiamo festeggiato correndo dalla pediatra poichè, dopo 1 settimana di febbre alta tenuta a bada a fatica con tachipirina, nausea e vomito, stamattina si è svegliato completamente coperto di macchioline rosse!!!! Diagnosi: SESTA MALATTIA. Consiglio: tenere la pelle fresca (perchè il calore fa dilatare i vasi sanguigni e provoca prurito e fastidio alla pelle), OTTIMO BAGNETTO CON AMIDO DI RISO, rinfrescante naturale; NIENTE CREME, BOROTALCO O SOLUZIONI VARIE. Al massimo impacchi di malva e camomilla.

Valentina (TO) 14/03/2013

Salve, può darsi che la sesta malattia provochi febbre non troppo alta? I miei figli (quasi 4 anni e quasi 1 anno) l'hanno contratta in contemporanea, ma la febbre non è salita oltre i 38.5...

Mara (MN) 29/04/2013

ci deve essere per forza la frebbre!!!!!

chiara (PU) 30/04/2013

Il mio bambino di 13 mesi sembra che abbia la VI MALATTIA, per il momento siamo a 2gg di febbre con 39.5. Curata con tachipirina. Spero che si rilsolva presto tutto ci sono 40 gradi di fuori...qlc mi sá dire se rimangono segni sul corpo anche dopo? È quanti gg a voi è durata?

Daniela (RN) 27/07/2013

mia figlia ha7 mesi e ha contratto la sesta malattia.All'improvviso ha avuto la febbre per 3 giorni ke variava dai 37,5 ai 38.8 poi si è riempita di puntini spero vadano via il più presto possibile

loredana (BA) 26/08/2013

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Sesta malattia (esantema critico): sintomi nei bambini"

Febbre, dentini e sesta malattia
Mio figlio di nove mesi ha la febbre da tre giorni. Gli hanno diagnosticato la "febbre da dentini" o la sesta malattia.
Pertosse
La pertosse: le cause, come ci si contagia e come si cura. I consigli del pediatra.
Le più comuni malattie dell'infanzia
Morbillo, Parotite, Pertosse, Rosolia, Quinta malattia, Scarlattina, Sesta malattia e Varicella.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Alopecia: perdita dei capelli
La alopecia o perdita di capelli nei bambini è dovuta a molteplici fattori in età pediatrica, fra cui traumi ed in particolare tricotillomania.
La crescita del peso del neonato e del bambino fino a due anni
Osserviamo la crescita del peso di un bambino fino ai due anni.
Sport in gravidanza
Alcuni sport vanno evitati in gravidanza, ma ci sono attività fisiche ideali per la donna incinta.
Adolescenti e dialogo con i genitori
I consigli dello psicologoi su come affrontare un figlio adolescente. Come mantenerre il dialogo con i nostri figli.
Fontanella nel neonato
La mamma può tranquillamente lavare e toccare la testa del neonato senza timore di provocare danni alla fontanella.

Quiz della settimana

Quale tra le seguenti non è una complicanza del morbillo?
Otite media acuta
Polmonite
Encefalite
Nefrite