ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Viaggia con noi

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Potsdam

Nota come la Versailles del Nord, Potsdam è un angolo di verde a 20 chilometri da Berlino dichiarato bene culturale mondiale dall'UNESCO.

a cura di: Stefania Gonzales

Nota come la Versailles del Nord, Potsdam è un angolo di verde a 20 chilometri da Berlino dichiarato bene culturale mondiale dall'UNESCO. Il suo nome deriva dall'antico slavo Poztupimi, che significa "sotto le querce" e basta attraversare il berlinese Glienicker Brücke ("ponte", per chi non conosce né la zona né il tedesco) per ritrovarsi in un angolo di mondo immerso nel verde di un secolo fa. Con i quattro grandi parchi (Sanssouci, Babelsberg, Volkspark, Neuer Garten), il giardino botanico della Freundschaftsinsel, l'Isola dell'Amicizia, e i giardini privati delle ville principesche dalla storia antica. Isola verde di Berlino, Potsdam, capoluogo del Land Brandeburgo, è da sempre residenza di re e imperatori tedeschi, a partire da Federico II il Grande, che vi edificò nell'omonimo parco di 290 ettari lo Schloss Sanssouci, il suo castello dei sogni, capolavoro del rococò berlinese, insieme all'Orangerie e all'imponente palazzo barocco del Neues Palais. Sanssouci è stato concepito dall'imperatore come luogo vivere secondo natura, spogliato del suo ruolo di monarca per essere solo un uomo.
Da qui l'appellativo di sanssouci, dal francese "senza preoccupazioni".

Potsdam, che ha più di mille anni, nasce come centro urbano in mezzo al paesaggio fluviale dell'Havel: è una città particolare, un insieme di generi politici e architettonici. Lussuosa residenza degli Hohenzollern, terra di tolleranza religiosa, scuola dell'esercito prussiano, culla della burocrazia tedesco-prussiano, testimone del regime comunista, ospita esempi di edifici nel classico stile tedesco (l'ottocentesca Sankt Peter und Paul Kirche, cuore della città) insieme al più puro modus vivendi olandese dell'Höllandisches Viertel, il quartiere olandese con i suoi 134 edifici in mattoni rossi e serramenti bianchi che richiamano la tipica architettura dei Paesi Bassi. Mentre l'Alexandrowska è un piccolo insediamento sovietico costruito nel 1826 da un gruppo di prigionieri di guerra russi durante la campagna di Napoleone. Potsdam è anche un importante tassello della storia mondiale moderna dalla firma, nell'estate del 1945 al castello di Cäcilienhof, del documento con il quale i politici di Stati Uniti, Gran Bretagna e Unione Sovietica decisero il destino della Germania, fino al più recente crollo del muro di Berlino e alla ricostruzione (morale, oltrechè edilizia) dell'ex Germania Orientale.

15/9/2009

15/9/2009

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Allattamento ogni due ore
L'allattamento ogni due ore: c'è un metodo per regolarizzare il suo appetito? Cosa consiglia il pediatra.
Bambino timido
Mentre a casa è vivace ed allegro, alla scuola materna è timido e non partecipa ai giochi.
Hanno diagnosticato a mio figlio la sindrome di Poland
La sindrome di Poland è una malformazione rara di un emitorace e di un arto superiore. La cura della sindrome prevede gli interventi correttivi.
Mio marito è nato con una malformazione chiamata "piede torto congentito"
Il piede torto è una malattia assolutamente curabile e che non preclude nulla delle vere gioie della vita.
Soffre di rigurgiti abbondanti
Sono molti i bambini che presentano rigurgiti e/o vomito, non tutti hanno bisogno di medicine.

Quiz della settimana

Come si corregge una ernia ombelicale del diametro di 2 cm in un bambino di sei mesi di età?
Applicandovi sopra un cerotto
Con un intervento chirurgico immediato
Entrambe le cose sono da fare
Non si deve fare nulla