ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Vitiligine nei bambini

La vitiligine è una malattia autoimmune nei bambini, non causa problemi alla salute ma solo problemi estetici. I consigli sulla terapia da seguire.

a cura di: Dott. Fabio Arcangeli (dermatologo)

A mio figlio di 5 anni è stata diagnosticata la vitiligine. Esiste una cura?

La vitiligine è una malattia autoimmune (geneticamente determinata) che non causa problemi alla salute ma solo inconvenienti di tipo estetico poiché la pelle interessata si dimostra incapace di pigmentarsi dopo esposizione alla luce solare.
All'età di 5 anni, salvo casi particolari (unica chiazza), non ci sono terapie ragionevoli (sicure ed efficaci) alle quali far ricorso. L'evoluzione della malattia non è prevedibile per quanto in età pediatrica non sia infrequente assistere ad una sua spontanea regressione.

30/8/1999

9/11/2015

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Vitiligine nei bambini"

Nevo acromico
Il nevo acromico è una alterazione circoscritta, solitamente congenita, della pigmentazione che si identifica con una chiazza di ipopigmentazione.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Il selenio
Si trova negli alimenti di origine animale e vegetale. Non si sa esattamente quanto selenio contenga l’organismo umano.
Intolleranze alimentari
Le intolleranze alimentari non rispondono ai tradizionali Test Allergici cutanei. Non provocano quasi mai delle reazioni violente ed immediate nell'organismo.
Una bambina scontrosa
La mia bambina è scontrosa, scorbutica con tutti e prepotente. E' morbosamente attaccata alla mamma. I consigli per farle superare questa fase.
L'acqua in gravidanza
L'acqua in gravidanza viene trattenuta nei tessuti provocando spesso gonfiori e aumento di peso. Si tratta, però, di disturbi lievi che si superano facilmente.
Lo iodio
Lo iodio si trova negli alimenti di origine animale e vegetale. Buone fonti sono il pesce l’aglio, i fagioli, le zucchine bianche, le bietole e le cime di rapa.

Quiz della settimana

Nei bambini sotto l'anno di età che mangiano latte vaccino (il latte di latteria non adattato) esiste un maggior rischio di...
anemia
eccessivo sovraccarico renale
deficit vitaminico
tutte le risposte precedenti sono esatte
nessuna delle risposte precedenti e' esatta