Noto che mio figlio di cinque anni e mezzo ha dei problemi di deglutizione e masticazione quando mangia. Può essere dovuto al "morso aperto"? Di cosa si tratta? Che cosa devo fare?

Per morso aperto si intende un errato combaciamento dentale in senso verticale, in sostanza la presenza di una beanza (apertura) tra le due arcate dentali con un contatto dentale solo nei settori posteriori. Il morso aperto può essere anteriore o laterale e, in base alle caratteristiche che lo determinano, si classifica in basale o dento-alveolare.

Certamente può causare problemi di efficienza masticatoria, deglutitoria e fonatoria. Pertanto, una visita dall'ortodontista è consigliabile, affinché lo stesso possa richiedere gli esami radiografici necessari per intraprendere un piano di trattamento, mirante alla correzione del problema.

Altro su: "Morso aperto"

Digrigna i denti
Il digrignare i denti in medicina si dice bruxismo. Molti bambini iniziano come movimento finalizzato a qualcosa che poi diventa abitudine consolidata.
Febbre, dentini e sesta malattia
Mio figlio di nove mesi ha la febbre da tre giorni. Gli hanno diagnosticato la "febbre da dentini" o la sesta malattia.
Gli è rientrato un dente da latte
L'intrusione traumatica di un dente da latte può causare il danneggiamento della gemma del dente permanente che si trova sotto la radice del deciduo.
Eruzione dei dentini da latte
Esiste una certa variabilità dell'epoca di eruzione dei dentini da latte? Il parere dell'odontoiatra.
Ciuccio e palato
Mio figlio di 20 mesi ha il palato deformato dal ciuccio. I consigli dell'esperto su quando toglierlo per non fargli deformare il palato.
Difetti dello smalto nei denti da latte
I difetti congeniti dello smalto dei denti da latte sono un disturbo non pericoloso ma difficilmente risolvibile.