Tra bronchiti virali, asmatiche, sibili, tracheo-bronchiti, allergia faccio una confusione immensa. Mia figlia di quattro anni appena compiuti, si ammala spesso e sempre con problemi alle vie respiratorie (alte e basse). Molto probabilmente c'è una allergia più o meno latente (Graminacee), che è trattata con un antistaminico in gocce. Comunque la sua crescita è sempre stata regolare e ampiamente sopra la media. Allora mi chiedo: tutte queste bronchiti asmatiche saranno poi asma in futuro, oppure è solamente una fase della crescita?

I fenomeni asmatiformi sono molto comuni nei primi tre anni di vita: circa il 50% dei bambini di questa fascia di età presenta almeno un episodio di bronchite asmatiforme nella sua storia clinica. I bambini che avranno problemi asmatici saranno solo il 10%, e di questi solo il 5% (5% del 10%) avrà problemi di asma persistente. Gli altri (95% del 10%) avranno solo fenomeni episodici. Se il bambino ha un'allergia, un'anamnesi familiare positiva per asma e/o per allergia e una madre fumatrice, avrà molte più probabilità di diventare un bambino asmatico.

La diagnosi certa di Asma Bronchiale è difficile, quindi, farla prima dei 5-6 anni di vita, a meno che non si utilizzino metodiche strumentali particolari.

Altro su: "Si ammala spesso per problemi alle vie respiratorie"

Asma e raffreddore
Ogni volta che ha il raffreddore gli viene anche l'asma. Come fare per evitarla.
Polmonite atipica
La polmonite atipica o da Mycoplasma è causata da un microrganismo che è una via di mezzo tra un batterio ed un virus.
Tosse secca notturna
La tosse secca notturna può essere un segno di asma o di sinusite.
Tosse secca
Talvolta dietro una tosse secca continua, fastidiosa e soprattutto notturna, può esserci una crisi d'asma.
Diario per l'asma
La terapia ed il controllo dell'asma richiedono una attenta valutazione della situazione clinica. E' importante la compilazione di un diario.
Allergia all'alternaria
L'Alternaria è una muffa molto diffusa, che si sviluppa su carta da parati, tappeti, terriccio e foglie di piante ornamentali. Può provocare allergia.