Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Ha difficoltà a seguire gli oggetti verso l'esterno

Se l'occhio tende all'esterno potrebbe trattarsi di uno strabismo divergente, ma la storia riferita potrebbe essere compatibile con uno strabismo incomitante.

a cura di: Prof. Paolo Nucci (oculista)

Sono la mamma di un bambino di 27 mesi. Da un po' di giorni ho notato che se, per giocare, inizia a roteare su se stesso in senso orario, o se osserva oggetti che gli scorrono velocemente davanti agli occhi da sinistra verso destra (per esempio le macchinine della giostra che gira in senso orario), il bambino butta l'occhietto sinistro verso l'esterno come se avesse una difficoltà a seguire gli oggetti stessi in movimento. Ciò accade per qualche istante, poi sembra raddrizzare l'occhio per poi riprendere a buttarlo a sinistra. Voglio precisare che ciò avviene solo con l'occhio sinistro e che il bambino non sembra avere nessun problema di vista. Da cosa può dipendere questo? Potrebbe essere un comportamento volontario (io non riesco a valutarlo)?

È difficile dirlo. Se l'occhio tende all'esterno potrebbe trattarsi di uno strabismo divergente, ma la storia riferita potrebbe essere compatibile con uno strabismo incomitante (uno strabismo differente a seconda delle posizioni di sguardo). Sicuramente, dopo aver sentito il pediatra, suggerisco un parere specialistico in breve tempo.