Siamo i genitori di una bambina di quattro mesi e mezzo a cui è stata riscontrata una esotropia a grande angolo (esotropia essenziale) alternante. L'esame oculare è normale compresa la refrazione in ciclolux. Ci hanno consigliato la tossina botulinica tra il 6° e il 9° mese, garantendo un 70% di probabilità di successo. Nel caso in cui questo metodo non andasse a buon fine dovremo ricorrere all'intervento chirurgico. Vorremo gentilmente avere un vostro parere prima di prendere una decisione.

E' vero: la tossina botulinica rappresenta una delle possibilità terapeutiche nel trattamento della esotropia essenziale infantile (cioè, una forma di strabismo). E' una terapia con 70% di probabilità di successo e richiede una breve anestesia generale. Si è ancora in attesa di risultati definitivi da grandi studi internazionali. In ogni caso chi ha proposto questo trattamento è certamente bene informato.

Altro su: "Tossina botulinica"

Strabismo divergente
Lo strabismo divergente precoce può dipendere da una precoce deprivazione o riduzione della capacità visiva nell'occhio deviato.
Intervento per lo strabismo
Quanto tempo deve stare in ospedale dopo l'intervento di correzione dello strabismo? I consigli dell'oculista.
Strabismo e febbre
Lo strabismo come conseguenza di episodi febbrili è solitamente dovuto ad una paralisi benigna del sesto nervo oculomotore o nervo abducente.
Lo sviluppo della vista nel neonato
Le tappe dello sviluppo della vista nel neonato e nel primo anno di vita.
Vero e falso in oculistica
Una serie di risposte flash a domande frequenti in oculistica.
Strabismo dalla nascita
E' affetta da strabismo dalla nascita. Mi hanno consigliato l'occlusione dell'occhio sano per evitare l'ambliopia per tre ore al giorno.