ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Torcicollo parossistico benigno

Il torcicollo parossistico benigno è un raro disordine dell'infanzia, a evoluzione benigna, caratterizzato da episodi ricorrenti di rotazione e deviazione del capo.

a cura di: Dott. Antonio Andreacchio (ortopedico)

Mia figlia di un anno assume spesso delle posizioni con il collo che ci preoccupano molto. Periodicamente, circa una volta al mese e per circa una settimana, si mette col "collo storto" a volte verso destra e a volte verso sinistra. Nel corso dei mesi abbiamo interpellato neuropsicologi, oculisti, fisioterapisti, ortopedici senza che qualcuno fosse in grado di dare una spiegazione: non sono stati riscontrati problemi. Per caso, navigando su internet, abbiamo trovato un sito in cui parlano di torcicollo parossistico benigno. Credete che possa essere il nostro caso? Potreste darci qualche spiegazione aggiuntiva?

Il quesito diagnostico che Lei pone è senz’altro difficile da interpretare in mancanza di un esame clinico. L’ortopedico pediatra viene spesso chiamato in causa quando affezioni di questo genere come quelle che Lei descrive vanno ad interessare il collo.

La consulenza ortopedica comunque tende esclusivamente a confermare o escludere la possibilità si tratti di un torcicollo miogeno congenito. Tale patologia è di squisita competenza ortopedica e però non presenta nessuna delle caratteristiche che Lei descrive. Il lato verso cui il capo è inclinato è sempre lo stesso e il problema tende all’aggravamento nel tempo.

La patologia a cui lei accenna è una competenza per lo più del Neuropsichiatra infantile. Ricorderei anche il mioclono benigno che è una manifestazione parossistica che compare tra il terzo e il sesto mese di vita in neonati neurologicamente sani.

E’ caratterizzato da una contrazione tonica breve, brusca, massiva, spesso asimmetrica, che sopravviene durante la veglia, spesso dopo il pasto o quando il bambino è stanco. Talvolta possono essere limitate a movimenti di lateralità del capo.

ll torcicollo parossistico benigno è un raro disordine dell’infanzia, a evoluzione benigna, caratterizzato da episodi ricorrenti di rotazione e deviazione del capo. La reale incidenza di questa patologia è verosimilmente sottostimata. La diagnosi si basa  sul sospetto clinico e sull’esclusione di altre condizioni di cui è il Neuropsichiatra Infantile il maggiore esperto in questione.

Se oculista e ortopedico hanno escluso problemi di loro competenza il mio consiglio è quello di rivolgersi allo specialista neurologo dell’infanzia.

9/6/2011

20/9/2014

I commenti dei lettori

Sono genitore di un bimbo di quasi un anno che ha esattamente lo stesso problema... vorrei se possibile avere il contatto con gli altri genitori per scambiare opinioni. Saluti,

Pan (VA) 17/04/2012

Io ormai sono disperata, sono una mamma sola. Il mio piccolo, uno dei due gemellini che adesso hanno 14 mesi è stato periodicmente con il collo storto fino al sesto mese quando la manifestazione è stata aggravata da pianto continuo, vomito e svenimenti. Il pediatra mi ha dato dell'incapace apprensiva, che il suo era solo un ritardo motorio classico nei gemelli. Situazioni che negli ultimi 2 mesi capitano a settimane alterne e durano 4 gg. Parlano di forti emicranie associate al torcicollo o viceversa. Sto cercando qualche specialista in materia per avere un secondo giudizio. Stamattina prima di vomitare aveva delle convulsioni e gli tremavano braccia e mani. Possibile che come cura ci siano solo antidolorifici e antistaminici? Come posso io lavorare con un bambino che a settimane alterne sta malissimo avendo pure il gemellino? Oltretutto nessuno ci sostiene economicamente. A volte vorrei urlare...

Fantinato Silvia (VI) 30/01/2013

salve, io ho un figlio di quasi 13 anni e sono mesi che cerchiamo di risolvere il problema del collo. abbiamo fatto parecche indagini, ma nessuno ci ha ancora fatto una diagnosi, abbiamo fatto in ordine: le lastre della colonna, risonanza cervicale, scintigrafia ossea, ecografia del muscolo del trapezio, risonanza dell'encefalo e adesso ci hanno prescritto un'altra risonanza che va a studiare la parte del cervelletto. nel frattempo ha fatto la decar, ginnastica posturale, massaggi, manipolazioni, l'unco farmaco che gli da un pò di sollievo è il feldene fast. gli edisodi di collo storto avviene ogni 6 7 giorni.un consiglio grazie.

antonella (FR) 04/05/2013

il mio bimbo ha 2 anni e 3 mesi.nato con cesareo d'urgenza,cordone corto e per di piu' intorno al collo ha sofferto sin da piccolo di questa specie di torcicollo come lo chiamano i due ortopedici che lo hanno visitato.prima da una parte con maggiore assiduita',poi col crescere il fenomeno e' stato meno frequente ma sempre presente.l'ultimo episodio una settimana fa.testa piegata a destra e nella deambulazione mancanza di equilibrio.il pediatra prontamente ha richiesto visita ortopedica,negativa,visita oculistica,negativa,e stamattina rx cervivale,negativa.dobbiamo fare eeg,forse risonanza magnetica e visita otorino.povero amore mio cosi' piccolo e ha gia' fatto molte visite ma ora comincia ad essere grandino e io e mio marito ci vogliamo capire qualcosa!da che cosa dipende?come si cura?passera?...nn credevo di trovare altri casi come il mio

ile (VT) 03/06/2013

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Torcicollo parossistico benigno"

Tumefazioni del muscolo sternocleidomastoideo
Per una tumefazione del muscolo sternocleidomastoideo ci hanno consigliato alcune sedute di fisioterapia.
Torcicollo oculare nei bambini
Il torcicollo oculare in un bambino può essere causato da un difetto della vista. E' necessario l'intervento chirurgico.
Torcicollo congenito
Il torcicollo congenito è una deformità presente alla nascita. Non è sempre necessario l'intervento chirurgico.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

La tosse nei bambini: tosse persistente, tosse di notte, tosse secca. Quali rimedi adottare?
I consigli del Pediatra per la tosse nei bambini, i rimedi naturali in caso di tosse persistente, quando usare un sedativo della tosse.
Pratica tanto sport
A nove anni, si allena quattro volte la settimana. E' importante a questa età praticare più attività sportive non dimenticando mai il divertimento.
Vaccinarsi contro la varicella prima di una gravidanza
E' opportuno che le donne che non hanno avuto la varicella eseguano la vaccinazione prima di intraprendere la gravidanza.
Fatica a piegare il ginocchio: menisco discoide
Il menisco discoide è un'affezione congenita che consiste in una alterata forma e dimensione a carico di un menisco.
Perdite vaginali in età pediatrica
Le perdite vaginali in età pediatrica sono attribuibili a flogosi, di varia entità, a carico della vulva e della vagina.

Quiz della settimana

Quale è la causa più frequente di diarrea in età pediatrica?
Un virus
La salmonella
Un parassita intestinale
Un'intossicazione alimentare