Vorrei sapere come si realizza il meccanismo della tosse e perché si tossisce.

La tosse è un importante meccanismo fisiologico di difesa che ha lo scopo di liberare le vie respiratorie da corpi estranei che vi siano accidentalmente penetrati o da materiali patologici in esse raccolti, in modo da mantenere la pervietà delle vie aeree. Rappresenta il sintomo più comune per il quale i genitori di un paziente in età pediatrica chiedono l'attenzione del pediatra.

Si manifesta con una rapida espirazione a glottide chiusa preceduta da una veloce e profonda inspirazione. In questo modo l'aria viene compressa nell'albero respiratorio provocando la brusca apertura della glottide. Fuoriuscendo ad una pressione elevata l'aria determina la caratteristica vibrazione delle corde vocali che provoca il suono tipico del colpo di tosse.

La tosse quindi è un riflesso che scatta ogni qualvolta qualcosa irrita le mucose della gola o dei bronchi. Questo perché tutto l'albero respiratorio presenta recettori della tosse molto sensibili che sono in grado di captare ogni stimolo irritativo e di inviarlo al cervello: qui esiste un "centro della tosse" che risponde all'impulso nervoso mettendo in azione i muscoli dell'addome e del torace che producono quella brusca contrazione che è appunto il colpo di tosse.

A parte il classico boccone che va di traverso, la più frequente causa di tosse è un'infezione delle prime vie respiratorie: un raffreddore, una laringite, una bronchite, una forma influenzale. Ecco perché la tosse costituisce un sintomo molto frequente nel bambino, soprattutto quando frequenta una comunità infantile (l'asilo nido o la scuola materna) poiché, soprattutto nel periodo della stagione fredda, la trasmissione di virus e batteri in grado di causare una infezione respiratoria è molto comune.

Altro su: "A cosa serve la tosse"

Differenza tra tosse secca e catarrale
Molti sono gli aggettivi con cui si può definire la tosse di un bambino: secca, stizzosa e grassa.
La tosse nei bambini: rimedi per la tosse persistente di notte
I consigli del Pediatra per la tosse nei bambini, i rimedi naturali in caso di tosse persistente, quando usare un sedativo della tosse.
Tubercolosi
Un caso di tubercolosi a scuola. Quali sono i rischi per i compagni di scuola?
Nuove terapie per la fibrosi cistica
la fibrosi cistica è la più comune delle malattie genetiche gravi. Nel mondo ne sono colpite circa 100.000 persone. Le nuove terapie.
A cosa servono i mucolitici
I mucolitici agiscono con meccanismi diversi a secondo della molecola da cui sono composti.
Test del sudore
Il test del sudore è l'esame per scoprire la fibrosi cistica o mucoviscidosi. Si ricercano il sodio e il cloro nel sudore.