Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Orticaria

Ci sono alimenti ricchi di istamina come le fragole, i pomodori, la frutta secca, il cioccolato, gli insaccati, i crostacei e i formaggi che possono provocare i sintomi simili all'orticaria.

a cura di: Dott. Renato Sambugaro (allergologo pediatra)

Mio figlio ha 19 mesi. Una mattina si è svegliato con il corpo pieno di macchie, alcune in rilievo, rossastre ed irregolari, piccole e grandi, in qualche parte del corpo come couperose. Dovrebbe essere orticaria. Vorrei conoscere una dieta adatta e quali sono i formaggi non fermentati che, ho letto, possono essere mangiati.

È opportuno fare alcune precisazioni nel rispondere alla sua domanda. Innanzitutto è importante accertare se si sia trattato veramente di un episodio di orticaria: "dovrebbe essere" non è sufficiente per porre una diagnosi. Il bimbo è stato visto dal pediatra? Ha ripresentato successivamente altri episodi del genere? È stata somministrata una terapia? Per poterle rispondere adeguatamente sarebbe opportuno conoscere il reale quadro del bambino. Una dieta adatta, se non si conosce l'entità del problema, è difficile da proporre.

Quello che le posso dire è che ci sono alimenti ricchi di istamina come le fragole, i pomodori, la frutta secca, il cioccolato, gli insaccati, i crostacei e i formaggi fermentati, che possono provocare i sintomi da lei segnalati proprio per il loro contenuto. Il quadro viene definito PAA (pseudo-allergia alimentare), in quanto non si tratta di una vera allergia. Tra i formaggi è preferibile utilizzare quelli a più basso contenuto in tiramina, che è un precursore dell'istamina e quindi può dare gli stessi sintomi. Sono indicati i formaggi bianchi, la mozzarella e, in quantità non eccessive, il parmigiano.

Altro su: "Orticaria"

Il complemento
Il complemento è un sistema formato da proteine che fa parte dei complessi meccanismi immunologici che sono preposti alla difesa del nostro organismo.
Dieta priva di istamina
Mia figlia deve seguire una dieta priva di istamina. L'elenco degli alimenti che contengono istamina.
Pomfi: bollicine simili a punture di zanzara.
I pomfi sono lesioni cutanee che assomigliano a punture di insetto e che svaniscono nell'arco di poche ore.
Orticaria gigante recidiva
Da più di tre anni soffre di orticaria gigante recidiva. Tutti gli esami hanno dato esito negativo. Il trattamento da seguire.
Soffre di allergia al latte
L'allergia al latte vaccino è la sensibilizzazione alimentare più diffusa nei primi anni di vita. I consigli dell'allergologo.
Orticaria cronica
Soffre di orticaria cronica, ma le cause sono molto numerose e, quindi, non deve sorprendere se l'orticaria cronica rimane senza causa.