ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

L'esperto risponde

i consigli dei nostri specialisti

A quindici mesi la mia bambina non vuole masticare

Bisogna forzare una bambina di 15 mesi che non vuole masticare o aspetto che maturi. I consigli del Pediatra per aiutare a risolvere la situazione.

a cura di: Dott. Rodolfo Varani (pediatra)

Mangia solo alimenti frullati Sono la mamma di Elisa, una bimba di 15 mesi, sana, nata a termine con un peso di 2600 gr. Ha iniziato lo svezzamento a circa cinque mesi senza nessun problema né per quanto riguarda il cucchiaino né per quanto riguarda i sapori. Elisa però da allora non ha mai masticato se non i biscotti, il pane o i grissini; per quanto riguarda la pappa deve essere totalmente frullata, direi omogeneizzata! Ha 12 denti ma anche una scaglietta di grana non sciolta totalmente le fa venire i conati di vomito! Lei non è mai stata una gran mangiona (ora pesa circa 10 kg ed è alta circa 80 cm) e purché mangi per ora ho preferito assecondare le sue richieste. Vorrei un consiglio: la devo forzare con alimenti frullati più grossolanamente, con pastina, ecc o attendo con pazienza i suoi tempi?

Attenda con pazienza i suoi tempi. Provi ogni tanto a fare il passo in avanti ma non si preoccupi perché la bambina ha solo 15 mesi. Per il resto ha una buona altezza e, considerando il basso peso neonatale, ha un peso solo leggermente inferiore alla media.
Non faccia l'errore di forzarla perché sarebbe dannoso e non otterrebbe che un rifiuto, spesso con vomito "di protesta".

12/3/2003

25/3/2013

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "A quindici mesi la mia bambina non vuole masticare"

Alimenti per l'infanzia
La classificazione di tutti gli alimenti per lattanti e neonati realizzata da Pediatria On Line per BabyChef.
La prima pappa
Gli esperti di Pediatria On Line consigliano la prima pappa nello svezzamento dei neonati verso i 5-6 mesi.
La carne nell'alimentazione
Per le sue caratteristiche la carne è sicuramente uno degli alimenti protagonisti dello svezzamento.
Soffre di allergia al latte
L'allergia al latte vaccino è la sensibilizzazione alimentare più diffusa nei primi anni di vita. I consigli dell'allergologo.
Svezzamento in bambini allergici
Nei bimbi con familiarità per allergia occorre introdurre gli alimenti potenzialmente più allergizzanti dello svezzamento dopo l'anno di età.
Alimentazione dopo l'anno
Dopo il primo anno, l'alimentazione sarà quasi uguale a quella di un adulto. E' importante che segua una dieta completa e varia.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Come si sviluppa la vista nei neonati
Cosa vede il neonato? Come si trasforma e si sviluppa la vista dei neonati nel primo anno di vita.
Il seno in gravidanza
Durante la gravidanza il seno si prepara per l'allattamento. Il seno diventa più sodo e più grosso.
Nevo acromico
Il nevo acromico è una alterazione circoscritta, solitamente congenita, della pigmentazione che si identifica con una chiazza di ipopigmentazione.
Cos’è la logopedia e che cosa fa?
La logopedia ha lo scopo di migliorare le possibilità comunicative del bambino.
L'alimentazione del neonato e del bambino piccolo
L'alimentazione dei neonati e del bambino piccolo: le indicazioni dei nostri esperti.

Quiz della settimana

Che cosa fare in caso di perdita di sangue dal naso?
piegare la testa il piu' possibile all'indietro
comprimere la parte ossea del naso
riempire le narici di cotone per arrestare l'emorragia
nessuna delle risposte e' corretta