ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Ho una figlia di due anni con il piede varo

Il piede varo è un problema che si manifesta nei primi mesi di vita e tende ad aggravarsi nel tempo, se non è curato. Allìetà di due anni sono legate a vizi torsionali fisiologici a carico dell'anca.

a cura di: Dott. Antonio Andreacchio (ortopedico)

Ho una figlia di due anni con piedi vari (N.d.R.: si caratterizzano per una deviazione verso l'interno della parte medio anteriore del piede; il bordo interno appare concavo, mentre il bordo esterno è convesso) dovuti alla tibia arcuata. Al momento lo specialista ha escluso patologie gravi all'anca o di rotazione del femore, imputando la causa alla forma della tibia. Però non è stato esplicito nel dire se, a questa età, la forma sia già definitiva o se c'è ancora tempo (e quanto) affinché le ossa si raddrizzino e i piedini perdano la tendenza a girarsi verso l'interno. Mi è sembrato dare poca importanza al "difetto" perché la posizione dei piedini, quando la bimba cammina, non è sempre uguale, ovvero a volte di più altre meno, e addirittura a volte solo un piede mentre l'altro resta dritto. Vorrei sapere se sia opportuno attendere ancora (e per quanto) la modificazione delle tibie e se al momento valga la pena intervenire con scarpe particolari, plantari o quant'altro.

Gentile signore, sulla base di quanto mi espone mi sembra di capire che ci sia una certa confusione tra come sono i piedi e come invece i piedi si posizionino durante la marcia. Il Metatarso Varo Congenito è un problema che si manifesta nei primi mesi di vita e tende ad aggravarsi nel tempo, se non curato; in genere i genitori sono i primi a segnalare il problema. Nel suo caso il problema mi sembra affliggere la bambina durante il cammino.

All'età di due anni le cause più frequenti di tale problematica sono legate a vizi torsionali fisiologici a carico dell'anca o delle tibie. L'esatta definizione del problema è quella di passo con piede intraruotato ("intoeing gait" nella definizione anglosassone). L'affezione è estremamente frequente, benigna e non necessita di alcun trattamento. Il problema (se di problema si tratta) tende a risolversi spontaneamente con la crescita e le scarpe ortopediche e le solette non hanno nessuna possibilità di influire sul naturale e spontaneo decorso di tale tipo di deambulazione. Il difetto potrebbe perdurare fino all'età di sei-otto anni ma andrà gradualmente migliorando. Un controllo all'anno sarà più che sufficiente per monitorare il decorso

31/10/2002

22/6/2017

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Ho una figlia di due anni con il piede varo"

Metatarso varo
Il metatarso varo od addotto è un'alterazione posturale piuttosto frequente nel neonato e di cui ancora non si conosce la causa.
Una gamba più corta
Quale tipo di correzione adottare?
Metatarso varo
Il metatarso varo è un atteggiamento del piede in cui la parte anteriore (avampiede) piega internamente rispetto alla posteriore.
Gambe arcuate
Le "gambette arcuate" possono essere dovute ad un fenomeno di torsione che consiste nella rotazione di un osso lungo il suo asse longitudinale.
Piede piatto
Con il termine "piede piatto" si intende genericamente qualsiasi condizione del piede in cui l'arco plantare longitudinale è diminuito o assente.
Metatarso varo
Le hanno fatto la diagnosi di metatarso varo quando aveva 5 mesi. L'intervento chirurgico non è sempre necessario.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Atassia cerebellare dopo vaccinazione antimorbillo-rosolia-parotite
Ha sofferto di una atassia cerebellare benigna post vaccino morbillo-rosolia-parotite.
Ha problemi di svezzamento perché non mangia la pappa
Ha problemi con lo svezzamento perché a sette mesi rifiuta la pappa. I consigli dell'esperto sullo svezzamento.
L'ansia da scuola
L'ansia per la scuola si manifesta quasi sempre al momento del primo impatto con la vita di collettività, cioè a tre anni.
Dopo il parto
Dopo il parto che cosa succede al corpo della mamma? Il brusco cambiamento avvenuto con il parto porta l'organismo ad una serie di modificazioni.
Posizione nel sonno e morte improvvisa del lattante
Statisticamente la SIDS (morte improvvisa del lattante) capita più spesso in chi ha una posizione nel sonno sbagliata.

Quiz della settimana

A che cosa serve la vitamina C?
Ha un'azione anti-ossidante
Favorisce l'assorbimento del ferro
Serve per produrre una sostanza chiamata collagene
Tutte le risposte sono esatte