Alcuni studi hanno dimostrato che l’uso prolungato del biberon predispone al sovrappeso, in particolare il biberon serale/notturno. Il biberon non dovrebbe essere utilizzato oltre i 12 mesi, anche se questo consiglio viene poco seguito.

SIPPS - MiVoglioBene - bevande

Si è dimostrato che il rischio del sovrappeso aumenta del 3% per ogni mese di prosecuzione del biberon oltre i 12 mesi.
Infatti, i bambini che bevono ancora dal biberon assumono più latte rispetto a quelli che utilizzano la tazza o il bicchiere. Il problema non è solo il contenuto del biberon ma il fatto che succhiare è un piacere per il bambino, che continua a farlo anche quando in realtà non avrebbe più sete o fame.
Il bimbo, quindi, non si accorge della quantità di cibo che assume, come invece accade quando beve dal bicchiere. Considerato che probabilmente è molto difficile sospendere l’uso del biberon entro i 12 mesi, per le finalità di questo Progetto ti invitiamo a sospendere l’uso sistematico del biberon almeno entro i 24 mesi di vita di tuo figlio.
Questa Azione, perciò, ti verrà consigliata tra i 18 e i 24 mesi, così che potrai gestire in modo graduale questo passaggio.
Sia chiaro che rinunciare al biberon non vuole assolutamente dire rinunciare al latte, che è un alimento prezioso per il bambino nelle giuste quantità. Il bambino acquisisce molto presto la capacità di bere direttamente da un bicchiere o da una tazza: spesso l’uso del biberon è dovuto alla nostra comodità o a una sua abitudine, non quindi a reali necessità.
Questo errore è causato dal non sapere che l’uso prolungato del biberon può danneggiare la salute del bambino, sia per quanto riguarda il sovrappeso sia per la salute dei denti (gli zuccheri ristagnano maggiormente in bocca quando il bimbo usa la tettarella e possono favorire la carie).

L’idea in più

Anziché concedere l’uso del biberon come rito della buonanotte, puoi rilassare il tuo bambino con massaggi, fiabe, canzoncine o filastrocche. Se desideri qualche suggerimento, puoi visitare alcuni siti come www.filastrocche.it

 

Scarica le schede PDF del progetto MiVoglioBene: clicca qui

Altro su: "Progetto "MiVoglioBene": il biberon"

Progetto "MiVoglioBene": le bevande
A ogni bilancio di salute il Pediatra consiglia di non proporre al bambino altri liquidi all'infuori del latte e dell'acqua.
Quali tettarelle per il biberon?
Quali tettarelle scegliere per il biberon di un neonato? I tipi di tettarelle in commercio e i consigli su quali usare.
Progetto "MiVoglioBene": sedentarietà
Il movimento è essenziale per lo sviluppo fisico e mentale del bambino. Purtroppo oggi i bambini si muovono molto meno che nei decenni passati.
La sindrome da biberon
La sindrome da biberon è una forma di carie a rapida evoluzione che distrugge la dentatura da latte.
Progetto "MiVoglioBene": i mezzi di trasporto
Fin da quando il bambino inizia a camminare, incoraggia i suoi spostamenti attivi e ricorri all'uso del passeggino solo quando è pericoloso camminare.
Rifiuta il biberon
Rifiutare il biberon è un comportamento frequente. La tettarella ha spesso un gusto di cloro.