Mio figlio ha 5 anni e oggi pomeriggio cadendo ha riportato la frattura dell'avambraccio DX. La diagnosi dopo le prime radiografie, è stata la seguente..."Frattura biossea fra terzo medio e terzo inferiore delle ossa dell'avambraccio dx con angolazione dei monconi di frattura." I medici hanno cercato di ridurre la frattura manualmente. Dopo questa operazione al bambino sono state fatte altre radiografie di controllo dopo aver apllicato l'ingessatura. Diagnosi "Al controllo in gesso ben accostati i monconi di frattura mediodiafisaria dell'ulna, persiste discreto disassamente longitudinale nella stessa sede a carico del radio".

I medici al momento non sono ancora stati in grado di dirmi se sarà necessario un intervento chirurgico per ridurre ulteriormente la frattura del radio perchè dicono che pur non essendo allineata c'è un punto di contatto tra i due monconi ossei e che l'angolazione della frattura è di circa 8° .

Dalla descrizione del tipo di frattura ritengo che il trattamento eseguito sia stato adeguato e che il bambino debba solamente sottoporsi a controlli radiografici per valutare un'eventuale scomposizione secondaria in gesso (cioè, che i monconi si spostino in un secondo tempo). Se ciò si verificasse, sarà probabilmente necessario ricorrere al trattamento chirurgico.
Una completa riduzione (= sistemazione) della frattura è sempre auspicabile, ma una minima deviazione angolare dei monconi, nei bambini, non determina generalmente dei problemi, poichè durante l'accrescimento l'osso viene "rimodellato" in modo da ottenere un asse e una conformazione normali.

Altro su: "Frattura"

A seguito di un incidente le hanno tolto la milza
La milza è un organo importante che partecipa attivamente a difendere il nostro organismo dalle infezioni.
Trauma cranico in un neonato
Cosa fare se un neonato picchia la testa cadendo da un fasciatoio? Rischia un trauma cranico? I consigli del Pediatra per gestire al meglio il trauma.
Sport nei bambini e microtraumi
I microtraumicausano uno squilibrio motorio che si traduce in input sensoriali anomali. E' necessario sempre un percorso di riabilitazione.
Cisti sinoviali
Come e perché si formano le cisti sinoviali? Sono effettivamente innocue?
Traumatizzata dal ricovero
Trauma per il ricovero in ospedale. I consigli della psicologa per farle superare questo trauma.
Trauma da dente da latte
Traumi da dente da latte: cosa fare per evitarli e limitarne i danni.