Gradirei sapere qualcosa sulla impetigine. Nell'asilo di mia figlia, infatti, si sono verificati alcuni episodi di tale malattia.

L'impetigine è una comune infezione della pelle, causata da germi quali lo Streptococco e lo Stafilococco. Consiste in lesioni degli strati più superficiali della cute, che iniziano come piccole bolle a contenuto chiaro (come dopo una scottatura); le bolle, rompendosi, lasciando delle escoriazioni (piaghette) di forma variabile su cui si deposita una crosta caratteristica, detta, per il suo colore arancio simile al miele, crosta mielicerica.

Spesso l'infezione inizia in zone del corpo particolarmente umide (quali la piega sotto il naso e la zona vicina alla bocca), ma rapidamente si diffonde mediante autoinoculazione; in altre parole, il bambino tocca le croste (che sono particolarmente pruriginose) e poi, nel toccarsi in altri punti del corpo, estende il contagio. Altre persone possono, allo stesso modo, essere contagiate.

La malattia è più frequente d'estate, probabilmente favorita dalla sudorazione e dal fatto di essere meno coperti. La cura è semplice: se le lesioni sono in fase iniziale, è sufficiente una terapia locale con una crema antibiotica; se invece sono estese, allora si utilizza un antibiotico per bocca, normalmente della classe delle cefalosporine o dei macrolidi.

Altro su: "Impetigine"

Tampone faringeo a scuola: contro la scarlattina
Perché questo test all'ingresso alla materna? Serve a prevenire la scarlattina e altre infezioni da streptococco.
Piodermite
Con il termine piodermite si intende una infezione da batteri della pelle. Sono numerosi i tipi: si va dalla impetigine al foruncolo e alla erisipela.
TAS elevato nel sangue
Il TAS rappresenta la produzione di anticorpi in risposta ad una infezione da Streptococco. Da solo, non è segno di malattia reumatica in corso.
Lesioni alle unghie: è carenza di vitamine?
Ha delle lesioni alle unghie. E' molto difficile la diagnosi delle lesioni ungueali, soprattutto non disponendo dell'immagine delle mani e del quadro generale.
Infezione da Streptococco nel neonato
L'infezione da streptococco beta-emolitico gruppo D può provocare infezioni neonatali molto gravi che solitamente compaiono nei nidi ospedalieri.
Tampone faringeo positivo
Mia figlia di quattro anni risulta, ad ogni esame del tampone faringeo, positiva alla presenza di Streptococco. Quali sono i motivi di questa persistenza.