Vorrei chiedere quali sono i problemi a cui va incontro un bambino affetto da nistagmo (N.d.R.: si tratta di un movimento di oscillazione degli occhi, orizzontale, verticale o rotatorio, più o meno ritmico, di solito involontario): per esempio non riesce a mettere a fuoco, non vede bene, non vede nulla... Quali sono i problemi neurologici che si manifestano in questa maniera?

Il nistagmo è un problema complesso: si tratta sostanzialmente dell'incapacità di mantenere la fissazione su un oggetto.
Nel bambino è raro che dipenda da problemi neurologici.
Può esser dovuto primariamente ad un problema visivo (acutezza visiva bassa) o ad un disordine delle aree che regolano i movimenti (in questi casi la visione può anche esser molto buona). Se il paziente è un bimbo e la prima cosa fatta dall'oculista è stato chiedere un parere neurologico o un esame neuroradiologico, vuol dire che il collega non ha dimestichezza con il problema e conviene rivolgersi a qualcuno più addentro alla materia.

Altro su: "Soffre di nistagmo"

Nistagmo
Il termine nistagmo si riferisce a movimenti oscillatori, ritmici e involontari dei globi oculari.
Tende a guardare sempre con lo sguardo in alto
Un bambino di 15 mesi che ha la tendenza a guardare sempre con lo sguardo in alto soprattutto se guarda qualcosa che gli richiede concentrazione.
Nistagmo a scosse orizzontale
Hanno riscontrato a mia figlia un problema di nistagmo a scosse orizzontali. Ci sono rischi di cecità?
Nistagmo congenito
Il nistagmo congenito, se associato a posizione anomala del capo, è correggibile chirurgicamente.
Nistagmo orizzontale
Mia figlia è affetta da nistagmo orizzontale. E' possibile ipotizzare un'evoluzione naturale benigna? Il parere dell'oculista.
Nistagmo congenito
Soffre di nistagmo congenito. E' consigliabile l'intervento chirurgico?