Mio figlio ha un rene ectopico, non ha grossi problemi di funzionalità non ha reflussi. Lo ho sottoposto ad una visita medico- sportiva che mi dice che non può fare basket, proprio lo sport che piace a lui. Secondo Lei è davvero cosi'? Come posso fare a spiegargli tutto al bimbo?

L'ectopia renale non rappresenta assolutamente una contro-indicazione ad una "normale" attività fisica e sportiva quale il basket! Uno dei giocatori professionisti più famosi al mondo di rugby (neozelandese e dei mitici All Blacks) è portatore di un rene trapiantato in sede pelvica....

Credo quindi che la presenza di un rene in un sede diversa da quella lombare non costitusca un pericolo o problema e, con una adeguata relazione clinica specialistica (urologo o nefrologo pediatrica), forse il "fiscale" collega medico sportivo potrà cambiare idea.
 

Altro su: "Rene ectopico"

Agenesia renale
Per agenesia renale si intende una malformazione congenita in cui l'organo non si forma durante la vita uterina.
E' nata con solo un rene
E' nata con solo un rene. Da un'ecografia risultano numerose aree di ipofissazione riconducibili probabilmente a forme cistiche o displasiche.
Rene multicistico
Se il rene multicistico è molto voluminoso e causa compressione diaframmatica o intestinale, è indicata la rimozione immediata.
Doppio distretto renale
E' importante conoscere la funzionalità renale di ogni distretto e la valutazione migliore è data dalla scintigrafia.
Idro-uretreronefrosi non ostruttiva
Soffre di idronefrosi sinistra, non ostruttiva, non refluente. Non è sempre necessario l'intervento chirurgico.
Sindrome Nefrosica
La Sindrome Nefrosica è l'espressione clinica di alterazioni renali diverse sia per la forma, la causa, il modo di insorgenza e la prognosi.