Da alcune settimane noto un arretramento verso l'interno bocca di un incisivo superiore di mio figlio Ludovico (2 anni e 1/2). Ritenete necessaria una visita accurata presso un ortodontista o, essendo un dente da latte, con il sopraggiungere di quelli definitivi il problema scomparirà?

Una risposta stringata, per sottolineare l'impossibilità di alcune valutazioni: non vi sono elementi per rispondere a questa domanda senza visitare il bambino. Una valutazione ortodontica è in questi casi sempre consigliabile, anche se il paziente è troppo piccolo per pensare ad un intervento correttivo e, comunque, troppo tempo è passato da un ipotetico trauma che può aver determinato l'arretramento del dente.

Altro su: "Gli è rientrato un dentino"

Gli manca un dente da latte
Gli manca un dente da latte. Il quesito che ci si pone é: agenesia sì o agenesia no?
Ha tutti i denti da latte cariati
A tre anni ha quasi tutti i denti cariati. Ci hanno consigliato l'operazione in anestesia totale con la quale le verranno asportati tutti i denti rovinati.
Caduta precoce dei denti da latte
I bambini hanno 20 denti da latte che iniziano ad erompere dai 6 mesi ai 3 anni con progressione che può essere lenta o veloce precoce o tardiva.
Le si stanno sgretolando i denti
A tre anni le si sgretolano i denti da latte. Il consiglio del dentista è quello di intervenire immediatamente.
A seguito di una caduta ha gli incisivi un pò tremolanti
Mi hanno consigliato un distanziatore.
Togliere o no i denti da latte?
E' necessario rivolgersi all'ortodonzista che è in gradi di valutare se è necessaria l'estrazione del dente da latte.