Mia nipote di quasi tre anni, da poco più di un mese porta degli occhiali poichè, a seguito di una visita oculistica ed ortottica, le è stata riscontrata una ipermetropia di +3 diottrie in un occhio e +5 diottrie nell'altro. La bambina porta la lente senza problemi ma, da un paio di settimane, ci siamo accorti che senza la lente convergono gli occhi. A dire la verità la convergenza inizialmente riguardava solo un occhio, da un paio di giorni entrambe. Alla fine del mese ha un altra visita di controllo, ma la mia ansia mi porta a disturbarla con una domanda: questo strabismo è conseguente e tenderà a scomparire con esercizi di bendaggio alternati o rimarrà? Nessuno in famiglia ha problemi di strabismo. La madre della bambina è ipermetrope ma non ha mai portato gli occhiali e il padre ha una leggera miopia.

E' di frequente riscontro uno strabismo convergente nei bimbi con un'ipermetropia di grado medio od elevato. E' questo il motivo per cui è necessario che vengano prescritte lenti che correggano totalmente il difetto di refrazione.

Sono proprio gli occhialini che aiutano la bimba a tenere gli occhi in asse (infatti avete notato che strabizzza solo quando è senza occhiali), perchè correggendole il difetto di refrazione diminuiscono lo sforzo che deve fare per mettere a fuoco.

E' necessario che la bimba porti gli occhialini il più possibile. Se crescendo il valore di ipermetropia dovesse gradatamente diminuire, le lenti verranno progressivamente alleggerite e anche la tendenza degli occhietti a convergere strabizzando tenderà a divenire meno evidente.

Se dopo la valutazione ortottica è stata consigliata l'occlusione alternata degli occhi, anche questo aiuterà un più corretto sviluppo della visione.

Altro su: "Strabismo e ipermetropia nel bambino"

Ipermetropia neonatale
A mia figlia di otto mesi porta gli occhiali. Ha già fatto un controllo, ma il prossimo l'hanno fissato fra cinque mesi. Non sarà troppo tardi questo controllo?
Atropina per l'esame della vista
Perché gli oculisti mettono quelle gocce così fastidiose negli occhi? I consigli dell'oculista.
Strabismo nel bambino piccolo
Mio figlio di un anno presenta un leggero strabismo. Non bisogna allarmarsi nei primi mesi, ma se persiste lo strabismo richiede la visita dall'oculista.
Strabismo e febbre
Lo strabismo come conseguenza di episodi febbrili è solitamente dovuto ad una paralisi benigna del sesto nervo oculomotore o nervo abducente.
Ipermetropia e strabismo nei bambini
Si può correggere chirurgicamente lo strabismo e l'ipermetropia. Il punto di vista dell'oculista.
Tossina botulinica
Mia figlia soffre di strabismo e ci hanno consigliato la tossina botulinica. Richiede una breve anestesia generale.