ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

L'esperto risponde

i consigli dei nostri specialisti

Dieta per intolleranza al fruttosio

L'intolleranza ereditaria al fruttosio è una rara malattia metabolica, nella quale si deve seguire una dieta rigorosa. Ecco gli alimenti permessi e quelli proibiti.

a cura di: Dott. Guido Vertua (pediatra)

Gradirei per piacere informazioni o un bozza di dieta per un bimba di otto anni con intolleranza al fruttosio o dei siti in italiano dove reperire tale dieta.

L’intolleranza ereditaria al fruttosio è una rara malattia metabolica trasmessa geneticamente come carattere autosomico recessivo, ed è dovuta a un difetto di un enzima, chiamato aldolasi B che è coinvolto nel metabolismo di uno zucchero, il fruttosio. La malattia esordisce fin dai primi mesi di vita con gravi disturbi gastrointestinali (vomito e diarrea), compromissione delle condizioni generali, grave ipoglicemia e danno renale. I sintomi sono causati dall’ingestione di fruttosio o di saccarosio (il comune zucchero da cucina), che sono normalmente presenti nella frutta, nella verdura, nello zucchero di barbabietola e di canna e nei latti adattati che assumono i lattanti.

Nel bambino svezzato la malattia può essere molto grave, tanto da condurre a morte in seguito ad una grave insufficienza epatica, ma risponde con un drastico miglioramento alla esclusione del fruttosio dalla dieta del paziente. La dieta deve essere molto rigorosa e richiede alcune restrizioni dietetiche che sono riportate nella tabella seguente.

Alimenti

Proibiti

Permessi
Carne, uova e pesci  Nessuno Tutti
Latte e suoi derivati   Latte in polvere zuccherato,latte concentrato, latticini e yogurt zuccherati in commercio Latte non zuccherato, tutti i formaggi compresi quelli freschi, gli yogurt naturali
Legumi e verdure Carote, pomodori, barbabietole, carciofi, asparagi, cicorie, indivia Fagioli secchi, spinaci, ceci, soia, lenticchie, lattuga
Farinacei Tutte le farine industriali zuccherate, biscotti, fette biscottate zuccherate, dolci ecc. Tutte le farine naturali (grano, avena, segale, riso, orzo, mais,) e i prodotti preparati con tali farine senza aggiunta di saccarosio, tapioca in farina o in grani
Frutta Tutta, compresa quella secca (datteri, fichi, prugne, ) e quella oleosa (noci, olive, nocciole, mandorle, ) Nessuna
Grassi Nessuno Tutti
Zuccheri Lo zucchero comune (saccarosio) di barbabietola e di canna, il miele e tutti i prodotti che contengono zucchero come marmellata, gelati, cioccolata, caramelle, dolci Glucosio, lattosio, maltosio, maltodestrine, i dolci preparati con tali zuccheri
Bevande Birra, limonata, coca cola, succhi di frutta, sciroppi Acqua, caffè, tè, cacao puro senza zucchero, infusi diversi senza saccarosio
Condimenti Condimenti zuccherati Sale, aceto, senape, pepe,
Diversi Tutti i medicamenti zuccherati (sciroppi, granulati, confetti, ecc.)  

 

1/5/1998

2/5/2015

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Dieta per intolleranza al fruttosio"

Zucchero nelle urine
Con il termine di glicosuria si intende la presenza di zucchero nelle urine.
Intolleranza al fruttosio
Il fruttosio è lo zucchero della frutta. L'intolleranza ereditaria al fruttosio è una rara malattia metabolica, a trasmissione cromosomica.
Beve solo camomilla dolce
Invogliare un neonato a bere solo camomilla non è corretto perchè l'apporto calorico può disturbare l'appetito.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Come si sviluppa la vista nei neonati
Cosa vede il neonato? Come si trasforma e si sviluppa la vista dei neonati nel primo anno di vita.
Il seno in gravidanza
Durante la gravidanza il seno si prepara per l'allattamento. Il seno diventa più sodo e più grosso.
Nevo acromico
Il nevo acromico è una alterazione circoscritta, solitamente congenita, della pigmentazione che si identifica con una chiazza di ipopigmentazione.
Cos’è la logopedia e che cosa fa?
La logopedia ha lo scopo di migliorare le possibilità comunicative del bambino.
L'alimentazione del neonato e del bambino piccolo
L'alimentazione dei neonati e del bambino piccolo: le indicazioni dei nostri esperti.

Quiz della settimana

Che cosa fare in caso di perdita di sangue dal naso?
piegare la testa il piu' possibile all'indietro
comprimere la parte ossea del naso
riempire le narici di cotone per arrestare l'emorragia
nessuna delle risposte e' corretta