ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Associazioni

insieme per aiutare e aiutarsi

Associazione "Un Futuro per l'Autismo"

Una associazione ONLUS di genitori e parenti di persone con autismo.

L'Associazione Un Futuro per l'Autismo (www.autismo.net) è un'associazione senza scopi di lucro (Onlus) legalmente riconosciuta, nata nell'aprile del 2001, costituita prevalentemente da genitori e parenti di persone con autismo e/o disturbo generalizzato dello sviluppo, ma anche da sostenitori ed operatori professionali specializzati nel campo dell'autismo.

L'associazione opera nel territorio siciliano ed è affiliata all'associazione nazionale Autismo Italia Onlus, membro di Autism Europe, che convoglia tutte le associazioni europee di familiari di persone con autismo. Un Futuro per l'Autismo si attiene alla definizione di autismo dell'Organizzazione Mondiale della Sanità condividendo la concezione attualmente accreditata presso la comunità scientifica internazionale di una genesi organica del disturbo. Un Futuro per l'Autismo sostiene e promuove esclusivamente gli indirizzi terapeutici coerenti con tale concezione, accettati e sperimentati dalla comunità scientifica internazionale.

L'Associazione Un Futuro per l'Autismo si pone come obiettivo primario il miglioramento della qualità della vita delle persone con autismo e delle loro famiglie mediante una serie di attività che coinvolgono in un'ottica di "rete" le persone con autismo, le famiglie, gli operatori, le istituzioni e la società civile. Tali obiettivi sono quelli espressi dalla Carta dei diritti per le persone autistiche, approvata dalla Comunità Europea e annessa al nostro statuto.

I progetti dell'associazione sono:

  • sostegno ed informazione alle famiglie attraverso riunioni periodiche;
  • organizzazione di conferenze, seminari e corsi di formazione per professionisti, operatori e genitori;
  • collaborazione con Enti Pubblici preposti al trattamento, all'istruzione ed all'assistenza delle persone con autismo (Regione, Provincia, Comuni, ASL, Provveditorato agli Studi, ecc.) in modo da migliorare, anche attraverso esperienze innovative di tipo sperimentale, la qualità dei servizi esistenti ed organizzarne di nuovi più rispondenti alle necessità delle persone con autismo;
  • creazione di nuovi servizi basati su principi rigorosi e scientifici;
  • realizzazione di almeno un centro diurno e/o residenziale specializzato nel campo dell'autismo.

16/10/2003

7/11/2009

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Associazione "Un Futuro per l'Autismo""

Autismo
L'Autismo è un disordine estremamente complesso e le necessità di questi individui variano notevolmente dall'uno all'altro.
Conoscere e definire un programma scolastico per un bambino autistico
Spesso gli educatori sentono di non avere sufficiente competenza nel portare avanti un programma scolastico per un bambino autistico.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Allattamento al seno e risvegli notturni: vuole ancora il latte della mamma di notte
A otto mesi si sveglia e prende ancora il latte dalla mamma. Come comportarsi per risolvere il problema.
Anemia
Le cause possono essere congenite, trasmesse cioè con meccanismo ereditario, o acquisite durante il corso della vita.
Non vuole stare nel passeggino
Il tuo bambino non vuole stare nel passeggino? Alcuni consigli pratici su come fare a risolvere la situazione.
Accertamenti a tappeto e screening
In Pediatria è corretto eseguire accertamenti (del sangue, strumentali o visite) solo quando esiste un sospetto diagnostico.
Emorroidi in gravidanza
Le emorroidi sono un disturbo frequente durante la gravidanza. Le cause e i rimedi suggeriti dal ginecologo.

Quiz della settimana

Quando si è punti da una zecca, quale dei seguenti comportamenti occorre seguire?
Rimuovere la zecca con alcool o acetone
Lasciare la zecca in sede per alcune ore facendola intontire con ammoniaca
Rimuovere la zecca prontamente con una pinzetta
Schiacciare subito la zecca nella sede della morsicatura