ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il tempo dell'infanzia

bambini nell'arte e nella cultura

La Madonna della Pappa

A Modena si può ammirare un gruppo scultoreo in terracotta detto: "Madonna della Pappa" per il gesto di una domestica che soffia su una ciotola per raffreddare la pappa prima di darla al bambino.

a cura di: Dott.ssa Maria Antonietta Filipponio

Nel Duomo di Modena all'interno della cripta si può ammirare un famoso gruppo scultoreo formato da statue a grandezza naturale: la Madonna con il Bambino, San Giuseppe, Sant'Anna (forse con le sembianze dei coniugi Porrini committenti del gruppo di terracotta dipinto da Guido Mazzoni nel 1480) e una goffa fantesca (domestica) che soffia su una ciotola di pappa.

È un opera molto importante soprattutto per il toccante realismo nella fisionomia dei volti e nella espressività dei gesti. Proprio per queste sue caratteristiche è molto caro ai modenesi che affettuosamente l'hanno denominata "Madonna della pappa".

Madonna con il bambino, San Giuseppe, Sant'Anna, e una fantesca (Madonna della pappa) 1480-85 di Guido Mazzoni (1450 ca - 1518).

24/9/2009

7/10/2010

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "La Madonna della Pappa"

Nascita della Vergine
La Nascita della Vergine è un quadro di Vittore Carpaccio che raffigura la madre della Vergine, S. Anna, sdraiata su un letto il momento successivo al parto.
L'obesità nell'arte
Vediamo alcuni esempi di come è stata raffigurata l'obesità nell'arte.
Il quadro di D. D. Santvoort: Bambino in bianco
Il "Bambino in bianco" è un quadro che ben raffigura le caratteristiche dell'abbigliamento infantile del passato.
Il bambino viziato
Jean-Baptiste Greuze si dedicò a scene borghesi e ambienti domestici; tra le sue opere, il Bambino viziato, che si trova al Museo Hermitage di San Pietroburgo.
Il quadro "Khaterine Cassatt mentre legge ai suoi nipoti"
Mary Cassatt, famosa pittrice impressionista americana, dipinge in questo quadro la madre Khaterine mentre legge ai nipoti.
La letteratura nell'arte
La letteratura nell'arte: "Ragazzina che legge di Berthe Morisot".
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Alimentazione dopo l'anno di vita
Dopo il primo anno, l'alimentazione sarà quasi uguale a quella di un adulto. E' importante che segua una dieta completa e varia.
Dolori alle articolazioni e alla schiena in gravidanza
Durante tutta la gravidanza può capitare di avvertire dei dolori articolazioni e alla schiena.
Macchie mongoliche
Le macchie mongoliche sono lesioni maculari congenite determinate dalla presenza in eccesso nel derma.
Aerofagia
Per evitare l'aerofagia nel lattante è bene utilizzare prodotti a base essenzialmente di finocchio, anice verde, melissa e camomilla.
Gli è stato diagnosticato un reflusso vescico-ureterale
La correzione del reflusso vescico-ureterale può essere chirurgica. La tecnica più frequentemente adottata è quella di Cohen.

Quiz della settimana

Che cosa è il miocardio?
Un osso
Una arteria
Un muscolo
Un nervo