ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Saperne di più

approfondire insieme al Pediatra

Centri antiveleni

I consigli di cosa fare in caso di avvelenamento o ingestione di tossici o caustici. L'elenco dei principali centri antiveleni in Italia.

Cosa fare in caso di avvelenamento o ingestione di tossici o caustici?

Assolutamente NON tentare di indurre il vomito, né somministrare latte o altro. È una buona abitudine annotare il numero telefonico del Centro più vicino a voi (o comunque di uno dei Centri maggiori) insieme ad altri numeri di emergenza. Nella sfortunata eventualità di averne bisogno, chiamare al più presto il Centro per chiedere istruzioni sul da farsi.

Poiché di sicuro l'operatore del Centro consultato vi chiederà alcune informazioni, è opportuno che chi telefona sia pronto a comunicare: età del bambino, peso approssimativo, cosa ha ingerito (o almeno si crede), in che quantità, da quanto tempo, come sta adesso.

I principali centri antiveleni in Italia

Bologna - Pronto Soccorso presso Ospedale Maggiore - largo Negrisoli, 2 - tel. 051.333.333
Catania - Centro Rianimazione Ospedale Garibaldi - piazza S. Maria Gesù - tel. 095.759.412.0
Cesena - Ospedale Maurizio Buffalini - viale Ghiotti, 286 - tel. 0547.352.612
Chieti - Ospedale Santissima Annunziata - via P.A. Valignani - tel. 0871.345.362
Firenze - Centro Antiveleni Azienda Ospedaliera Careggi - viale G.B. Morgagni, 65 - tel. 055.427.723.8 oppure 055.427.781.9 oppure 055.427.773.1
Genova - Ospedale S. Martino - via Benedetto XV, 10 - tel. 010.352.808
Genova - Istituto Scientifico G. Gaslini - largo G. Gaslini, 5 - tel. 010.563.624.5 oppure 010.5636567
La Spezia - Ospedale Civile S. Andrea - via Vittorio Veneto, 197 - tel. 0187.533.296
Lecce - Ospedale Generale Regionale Vita Fazzi - via Moscati, 73 - tel. 0832.665.374
Messina - Unità degli Studi di Messina - villaggio Santissima Annunziata - tel.090.221.245.1
Milano - Ospedale Niguarda Ca' Granda - piazza Ospedale Maggiore, 3 - tel. 02.661.010.29
Napoli - Ospedale Cardarelli - via Antonio Cardarelli, 9 - tel. 081.545.333.3 oppure 081.747.287.0
Padova - Dipartimento di Farmacologia Università di Padova - largo Egidio Meneghetti, 2 - tel. 049.931.111 oppure 049.827.507.8
Pavia - Clinica del Lavoro e Riabilitazione - via S. Boezio, 26 - tel. 0382.244.44 oppure 0382.262.61
Pordenone - Centro Rianimazione Ospedale Civile - via Montereale, 24 - tel. 0434.399.698 oppure 0434.550.301
Reggio Calabria - Centro Rianimazione Ospedali Riuniti - via G. Melacrino, 1 - tel. 0965.811.624
Roma - Policlinico Umberto I - viale Policlinico, 155 - tel. 06.490.663 oppure 06.499.706.98
Roma - Policlinico A. Gemelli Università Cattolica S. Cuore - largo Agostino Gemelli, 8 - tel. 06.305.434.3
Torino - Centro Antiveleni Ospedale Molinette - corso A. M. Dogliotti, 14 - tel. 011-6637637
Trieste - Istituto per l'infanzia - via dell'Istria, 65/1 - tel. 040.378.537.3 oppure 040.378.533.3

1/1/1997

1/9/2013

I commenti dei lettori

Il numero del Centro Antiveleni di Torino credo sia stato riportato erroneamente; mi risulta infatti essere 011-6637637.

Claudio (TO) 18/10/2010

Grazie Claudio per la segnalazione. Abbiamo provveduto alla modifica secondo le tue indicazioni.

Lo staff di mammaepapa.it 18/10/2010

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Centri antiveleni"

Piante pericolose
Il mio bambino di un anno tocca tutto. Le piante domestiche pericolose.
Gli avvelenamenti domestici
Le sostanze potenzial­mente pericolose che si trovano in una casa sono tante. Vediamo alcuni ac­corgimenti per evitare gli avvelenamenti domestici accidentali.
Ha ingoiato la punta di un fiammifero
Le miscele di accensione dei fiammiferi da molti anni non contengono sostanze in quantità tali da provocare avvelenamenti o stati di intossicazione.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Cos’è la logopedia e che cosa fa?
La logopedia ha lo scopo di migliorare le possibilità comunicative del bambino.
L'alimentazione del neonato e del bambino piccolo
L'alimentazione dei neonati e del bambino piccolo: le indicazioni dei nostri esperti.
Un dente fessurato
Il dente fessurato è un'anomalia di forma del dente di latte che può essere o meno associata ad un'anomalia di numero degli elementi decidui.
La nausea in gravidanza
La nausea è spesso uno dei primi sintomi di gravidanza e colpisce, soprattutto con vomito al mattino, il 50% delle mamme in attesa.
La vaccinazione
La vaccinazione tutela contemporaneamente la salute dell'individuo e l'interesse della collettività.

Quiz della settimana

Che cosa fare in caso di perdita di sangue dal naso?
piegare la testa il piu' possibile all'indietro
comprimere la parte ossea del naso
riempire le narici di cotone per arrestare l'emorragia
nessuna delle risposte e' corretta