ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Mio marito è nato con una malformazione chiamata "piede torto congentito"

Il piede torto è una malattia assolutamente curabile e che non preclude nulla delle vere gioie della vita. E' una malattia congenita che riconosce una "familiarità".

a cura di: Dott. Antonio Andreacchio (ortopedico)

Mio marito è nato con una malformazione chiamata "piede torto congenito". Vorrei sapere se esiste la possibilità che i nostri figli nascano con la stessa malattia e quindi se è ereditaria.

In uno studio svedese del 1992 si è riconosciuta un'incidenza del piede torto congenito dello 0,93 per 1000 bambini nati vivi di cui il 79% nel sesso maschile. Altri studi americani sul piede torto congenito parlano di una incidenza della malattia dell'1,24 per 1000 nati vivi con una proporzione maschio-femmina di due ad uno e con il 50% di bilateralità. Il piede torto congenito è una malattia congenita che riconosce una "familiarità". Diversi studi hanno cercato di chiarire il fattore ereditario legato al piede torto ma completa luce non è stata ancora fatta. L'ereditarietà sembra essere dovuta ad un gene dominante con ridotta penetranza o ad un sistema di ereditarietà multifattoriale.

Se un bambino maschio ha un piede torto le possibilità che un successivo fratello abbia il piede torto sono di una su 42, sono invece molto basse se si tratta di una sorella. Viceversa se è una bambina ad avere il piede torto le possibilità salgono ad una su 16 per un successivo fratello e ad una su 40 per una ulteriore sorella. Se all'interno di una famiglia il padre e il primogenito maschio hanno il piede torto le possibilità che un altro figlio possa avere la stessa affezione sono di una su quattro.

Comunque tutto ciò non deve terrorizzare né deve precludere la gioia di una maternità o paternità. Molte malattie (comprese quelle letali come le cardiovascolari o alcuni tipi di tumore) riconoscono una familiarità. Tutto il nostro patrimonio genetico si tramanda e in questa trasmissione rientrano caratteri, tratti somatici e malattie.

Il rischio nel caso del piede torto congenito è aumentato nelle famiglie che hanno già avuto un caso. Il rischio è aumentato di 17 volte nel caso in cui sia un parente di primo grado ad avere l'affezione (fratelli e /o genitori) e di 6 volte nel caso in cui i parenti siano di secondo grado (zii e cugini).

Queste le cifre e le statistiche che non sono né di conforto né sono cifre di certezza assoluta per chi si trova a dover affrontare una scelta che deve essere consapevole ma che deve tener conto anche che il piede torto è una malattia assolutamente curabile e che (in questo suo marito potrà portare una testimonianza più attendibile della mia) non preclude nulla delle vere gioie della vita.

18/3/2003

30/5/2013

I commenti dei lettori

Qui un gruppo di supporto per adulti e ragazzi con piede torto: https://www.facebook.com/groups/104159279628796/

19/06/2013

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Mio marito è nato con una malformazione chiamata "piede torto congentito""

Piede torto congenito
Le è stato diagnosticato un piede torto congenito. Quali sono le cause e come bisogna intervenire.
Operato per un problema di piede torto
Dopo l'intervento chirurgico del piede torto, quale tipo di fisioterapia è indicato seguire? I suggerimenti dell'esperto.
Piede torto
Il piede torto congenito è un'affezione che generalmente viene diagnosticata alla nascita.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Rachitismo e vitamina D
Perché si danno le gocce di vitamina D dalla nascita? Servono ad evitare il rachitismo nei bambini.
Sindrome di Wolf-Parkinson-White
La Sindrome di Wolf-Parkinson-White è una forma di aritmia del cuore.
Urinare spesso in gravidanza
All'inizio della gravidanza c'è l'esigenza di urinare molto più frequentemente di prima a causa del cambiamento di forma e dimensioni dell'utero.
Come si fa l'aerosol nei bambini
L'aerosol nei bambini: cosa fare per eseguire in modo corretto un aerosol nei bambini.
Quale terapia per l'angioma rilevato?
Dalla nascita ha due angiomi di cui il primo, è rilevato e di colore rossastro, sulla schiena. Il trattamento consigliato dal chirurgo.

Quiz della settimana

Che cosa e' il meconio?
Una secrezione densa emessa dalla bocca del neonato al momento della nascita
Una sostanza emessa dall'intestino del neonato
Una sostanza vischiosa proveniente dal naso del neonato
Nessuna delle risposte corretta