ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Ingrossamento della ghiandola mammaria

L'ingrossamento della ghiandola mammaria può essere inquadrato nell'ambito del telarca precoce, cioè di un inizio prematuro dello sviluppo sessuale.

Ho una bambina di nove mesi. L'altra sera, mentre giocavamo con lei, ci siamo accorti della presenza di una piccola pallina interna (sotto pelle) sotto il capezzolo sinistro. Questa pallina non è fissa ma mobile e mi sembra anche leggermente arrossata. Abbiamo subito pensato che fosse una cisti mammaria oppure una ghiandola infiammata. Se fosse cosi, è vero che questo tipo di problema deve essere sottoposto ad intervento chirurgico? Oppure si può anche riassorbire?

L'ingrossamento della ghiandola mammaria può essere inquadrato nell'ambito del telarca precoce, condizione transitoria di sviluppo isolato della ghiandola mammaria che si manifesta nei primi due anni di vita. Può essere presente fin dalla nascita, sia in neonati femmine che maschi. L'ingrossamento può essere da una parte sola o bilaterale e di dimensioni molto variabili.

I genitali esterni devono essere normali e non presentare segni di maturazione sessuale. Il telarca precoce può regredire spontaneamente o persistere fino a cinque anni; è una condizione benigna, ma è molto importante l'osservazione clinica in visite successive perché non può essere facilmente differenziato da un primo segno di pubertà precoce vera.

Quest'ultima consiste in un anomalo inizio dello sviluppo puberale, con la comparsa dei segni di pubertà (peluria pubica e ascellare, perdite vaginali) ben prima dell'età normale. In caso di dubbio, vanno eseguiti dosaggi dei valori plasmatici delle gonadotropine (ormoni sessuali: FSH, LH ed estradiolo). Verosimilmente il telarca precoce isolato è dovuta ad un persistenza nell'organismo del bambino di gonadotropine di origine materna.

1/1/1997

2/9/2013

I commenti dei lettori

Buon giorno ho una bambina di 8 anni appena compiuti,e da 5 giorni abbiamo osservato un leggero gonfiore nel seno sininto, senza dolore,il pediatra dice di tenerla in osservazione, io sono confusa e mi chiedo se ed troppo presto per iniziare lo sviluppo della puberta? ed e un evento benigno? aiuto!!!,

Rosa (RM) 13/11/2010

anche io ho una bimba di 4 mesi e ho notato anche io a entrambi i lati una ghiandola mammaria abbastanza grandina toccandole sono movibili cosa sono ci dobbiamo preoccupare o è una cosa normale? grazie

anna (MI) 08/06/2011

Io ho una bimba di 14 mesi ed invece ho notato della peluria generale su parti del corpo, braccia e anche sugli organi genitali. Cosa devo fare?

MARIA ELENA (MI) 14/07/2011

bUONA SERA, HO UNA BAMBINA DI 7 ANNI APPENA COMPIUTI, HO NOTATO L'INGROSSAMENTO DI ENTRAMBI I SENI, LA SUDORAZIONE ACIDA E UNA LEGGERA PELURIA NELLA PARTI INTIME. E' NORMALE? O MI DEVO PREOCCUPARE PERCHE' TRATTASI DI UNA DISFUNSIONE ORMONALE?

francesca (RC) 04/09/2011

Ciao a tutti, sono la mamma di una bambina di quasi 6 anni, stasera facendole il bagno si e' lamentata di dolore al seno sinistro, guardando meglio mi sono accorta che il capezzolo risulta ingrandito e, sottopelle si sente una ghiandola ingrossata!!! Sono molto preoccupata...qualcuno mi sa dire cosa le sta succedendo??? Vi ringrazio anticipatamente per tutte le informazioni che mi potrete fornire buona serata mamma Dany

Daniela (VI) 25/11/2011

Buona sera, sono la mamma di una bimba di 8 anni che quest'estate ha dato i primi segni di ingrossamento mammario - poi scomparso nel giro di un paio di mesi. Ora è ricomparso bilaterale e ho notato una leggerissima peluria sul pube. La pediatra dice che non dovrei preoccuparmi, che potrebbe dipendere anche dall'alimentazione (?!) e che non servono ulteriori esami. Davvero a 8 anni può essere normale e non servono ulteriori indagini? Come può influire l'alimentazione ?

Roberta (BS) 27/12/2011

ho una bambina di 4 mesi e lavandola ho notato che all interno di entrambi i capezzoli presenta una pallina e quando vado a toccare i capezzoli la puntina diventa rossa..............mi devo preoccupare????

carla (CE) 08/02/2012

Buongiorno, io ho una bimba di 4 anni e da quando ha circa 9 mesi le sono comparse le ghiandoline a entrabmi i capezzoli, quello sinistro però è leggermente più grande. La nostra pediatra ci ha fatto fare una visita da una endocrinologa, lei ha constatato il telarca precoce dovuto all'assunzione di troppi ormoni miei quando era nella mia pancia. Il medico ha detto anche che potrebbe essere della carne che la bambina ha mangiato contenente troppi estrogeni. Queste ghiandoline a volte sono più grosse e a volte meno. Spero vadano via presto.

maria (TO) 17/02/2012

mia figlia di sei anni ha una ghiandola del seno destro infiammata e dolorante da un mese,niente peluria o qualcosa che indichi pubertà precoce curata cn nurofen nn dovrebbe essere guarita se fosse stata infiammata??tra dieci giorni la porto per un ecografia mammaria,speriamo bene!

16/04/2012

HO UNA BIMBA DI SETTE ANNI E L'ALTRO GIORNO CI SIAMO RESI CONTO CHE HA IL SENO UN PO' GONFIO. SI E' RILEVATA UNA MASTITE AL SENO SINISTRO. COME PUO' VENIRE? QUALI SONO LE CAUSE?

ANGELINA (CS) 17/06/2012

Io ho una nipote di nome Gioia,da qualche tempo ho notato un ingrossamento delle ghiandole mammarie e mi sono preoccupato moltissimo,mia figlia mi dice che non è nulla di grave e che con il tempo va tutto a posto.Io sono preoccupato anche perchè la sinistra è più pronunciata della destra. Ho interpellato un amico medico il quale mi dice che sarebbe opportuno una visita dall'endocrinologo.Può dipendere dall'assunzione da parte della mamma di ormoni ,ma,quello che mi interessa e  se nel futuro e nella crescita della bambina potranno esserci problemi. Grazie Vincenzo

 

 

vincenzo pernorio (VE) 09/07/2012

salve io ho una bambina di 7 mesi e ha un ingrossamento delle ghiandole mammarie e sono preoccupata moltissimo cosa devo fare..

jaqueline (MB) 12/08/2012

Buongiorno, io ho un figlio di 11 anni e da qualche giorno presenta un leggero rigonfiamento sulla mammella sx. Dice di non sentire dolore ma solo un leggero fastidio. Ho richiesto al medico curante un'impegnativa per eseguire un'ecografia. Sono molto preoccupata e vorrei sapere anticipatamente di cosa può trattarsi. Ringrazio di cuore per l'attenzione

M.Luisa (BS) 29/09/2012

Cara Maria Luisa, un ingrossamento della ghiandola mammaria (anche con un po' di dolore) è perfettamente normale all'inizio della pubertà anche nei maschi. Succede un po' come se il sistema endocrino, risvegliato dalla pubertà, producesse anche ormoni adatti all'altro sesso, per cui i maschi hanno segni di estrogeni (seno) e le femmine di androgeni (peli). Ovviamente, nel giro di qualche mese il quadro ormonale si assesta e il problema sparisce. L'ecografia normalmente non serve.

giuseppe varrasi, pediatra (BS) 29/09/2012

buongiorno, anch'io come tante di voi ho una bambina di quasi 7 anni alla quale ho notato che il seno sinistro ha un pallino duro all'interno e una leggera peluria sul pube...mi sembra presto per una maturazione sessuale..sono un pò preoccupata....

monica (SI) 16/12/2012

Buongiorno anch'io ho un ragazzo di 13 anni quasi 14 che da un mese a questa parte dice che la parte destra della mammella gli da un po' fastidio e' che sotto e un po' piu' dura della sinistra e normale devo portarlo dal dottore? grazie per la risposta

gloria (RM) 01/03/2013

Buogiorno sono una mamma che ha una bambina di sette anni, questa mattina il papa' si e' accorto che la bambina ha un bozzo sotto il seno ...che cosa puo essere?? ho tanta paura

Maniela (RM) 24/03/2013

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Ingrossamento della ghiandola mammaria"

Pubertà precoce
Con quali criteri si giudica prematuro lo sviluppo puberale? Il parere del Pediatra.
Allattamento al seno: mastite e ingorgo mammario
L'ingorgo mammario può predisporre a mastite (infezione della mammella) con comparsa di febbre anche elevata.
Associazione Famiglie di Soggetti con Deficit dell'Ormone della Crescita
L'Associazione Famiglie di Soggetti con Deficit dell'Ormone della Crescita è composta da genitori che hanno i figli in terapia con l'ormone della crescita.
Il seno in gravidanza
Durante la gravidanza il seno va incontro a numerosi cambiamenti.
Il seno in gravidanza
Durante la gravidanza il seno si prepara per l'allattamento. Il seno diventa più sodo e più grosso.
Un bottoncino al seno
Il bottone mammario rappresenta nella maggior parte dei casi il primo segno di pubertà nel sesso femminile.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Fatica a piegare il ginocchio: menisco discoide
Il menisco discoide è un'affezione congenita che consiste in una alterata forma e dimensione a carico di un menisco.
Perdite vaginali in età pediatrica
Le perdite vaginali in età pediatrica sono attribuibili a flogosi, di varia entità, a carico della vulva e della vagina.
Vomito ciclico
Il vomito ciclico consiste in episodi ricorrenti di vomito violento in assenza di causa organica apparente, spesso con una storia familiare di emicrania.
Da che fattori dipende la statura di un bambino?
La statura definitiva di un adulto dipende sia da fattori genetici che ambientali.
Integrazione del latte materno dopo il 6° mese
Dopo il 6° mese è opportuno provare ad integrare il latte materno introducendo alimenti diversi dal latte.

Quiz della settimana

Quale è la causa più frequente di diarrea in età pediatrica?
Un virus
La salmonella
Un parassita intestinale
Un'intossicazione alimentare