ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Le è comparso il menarca quattro mesi fa

Menarca: le modificazioni che avvengono in questa fase della vita sono numerose e possono variare molto da un individuo all'altro pur rispettando delle regole generali.

a cura di: Dott. Ezio Sartori (pediatra)

Sono la mamma di una bambina di quasi 12 anni alla quale è comparso il menarca (N.d.R.: la prima mestruazione) quattro mesi orsono. Da allora più niente. È normale che passi tutto questo tempo per regolarizzare il ciclo mestruale? La bambina è alta 1.54 e pesa 46 kg.

Gentile signora, il menarca, tradizionale riferimento culturale per indicare il passaggio all'età adulta (fino a non molti anni fa parenti e amiche chiedevano alla madre se la bambina "era già diventata signorina") è solo uno dei tanti cambiamenti che la bambina deve affrontare per percorrere l'ultimo tratto della lunga strada dell'accrescimento. Le modificazioni che avvengono in questa fase della vita sono numerose e possono variare molto da un individuo all'altro pur rispettando delle regole generali.

Lei stessa si sarà accorta che sua figlia "stava crescendo" ancor prima della comparsa del menarca, avrà visto cambiare l'umore, il rapporto con la famiglia ed i coetanei, gli interessi, l'aspetto e le dimensioni del corpo. I meccanismi che regolano le mestruazioni (endocrinologici, neurologici, psicologici e strutturali) una volta iniziati possono avere necessità di un tempo variabile per funzionare regolarmente: generalmente si assiste ad una regolarizzazione dei cicli mestruali entro due anni dal menarca.

Nel caso di sua figlia l'assenza del secondo ciclo indica un ritardo sicuramente non preoccupante ma che consiglia una prima valutazione clinica da parte del suo pediatra curante. Il medico che conosce la ragazza e la famiglia da vari anni potrà valutare prima di tutto le condizioni di salute dal punto di vista generale (malattie pregresse o terapie in atto, accrescimento e stato nutrizionale) e se vi sono fattori di rischio che possono influire negativamente sulla regolarità dei cicli (possibili disturbi del comportamento alimentare, eccessivo stress per impegni sportivi o altro). Generalmente si possono aspettare tranquillamente quattro o sei mesi, o anche di più se non si evidenziano altri problemi alla visita di controllo, prima di iniziare degli accertamenti diagnostici o richiedere consulenze specialistiche.

10/7/2002

21/4/2014

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Le è comparso il menarca quattro mesi fa"

Allattamento e Mestruazioni: si può allattare al seno durante il Ciclo?
Le mestruazioni non hanno nessun effetto diretto nell'allattamento al seno.
Ciclo mestruale
Il ciclo mestruale è l'insieme dei meccanismi che portano la donna all'ovulazione.
Peli sul pube e sotto le ascelle
A mio figlio sono comparsi dei peli sul pube e sotto le ascelle. Si tratta di una pubertà precoce?
Pubertà precoce
Si definisce classicamente pubertà precoce vera la comparsa dei primi segni di sviluppo puberali a un'età inferiore agli otto anni nella femmina.
Le mestruazioni a dieci anni
Le mestruazioni a dieci anni possono essere un problema. Può essere necessaria una terapia che inibisce la produzione degli ormoni.
Menarca e pubertà
Lo sviluppo della ghiandola mammaria è in genere il primo segno di pubertà "visibile" delle bambine.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Celiachia e infertilità
Esiste una relazione tra celiachia e problemi di infertilità. In particolare, alcuni casi di abortività ricorrente e ridotta crescita fetale.
Ingrossamento della ghiandola mammaria
L'ingrossamento della ghiandola mammaria può essere inquadrato nell'ambito del telarca precoce. Può essere presente fin dalla nascita.
Posizione nel sonno e morte improvvisa del lattante
Statisticamente la SIDS (morte improvvisa del lattante) capita più spesso in chi ha una posizione nel sonno sbagliata.
Centri antiveleni
I consigli di cosa fare in caso di avvelenamento o ingestione di tossici o caustici.
La timidezza del bambino
Per aiutare il bambini timido a superare certe situazioni di timidezza non bisogna forzare le tappe del suo sviluppo psicologico.

Quiz della settimana

Quando si può considerare definitivo il colore degli occhi in un lattante?
a 2-3 mesi di vita
a 4-5 mesi di vita
a 6-7 mesi di vita
a 11-12 mesi di vita