ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Perdita di sangue da un orecchio

Si chiama otorragia la perdita di sangue da un orecchio: occorre verificare se un trauma ha causato la perforazione della membrana del timpano o una lesione del condotto.

a cura di: Dott. Roberto Bussi (pediatra)

Mia figlia di 14 mesi ha avuto una perdita di sangue da un orecchio. La pediatra ha diagnosticato la perforazione del timpano e la stiamo curando con antibiotico. Vorrei avere maggiori informazioni sul tipo di problema, la cura, il decorso e le implicazioni future.

Nella domanda non è chiaro se la perdita di sangue dall'orecchio era accompagnata anche da altri sintomi quali mal d'orecchio, febbre, raffreddore o altro. Se è possibile escludere che un trauma abbia causato la perforazione della membrana del timpano o una lesione del condotto, è probabile che la causa possa essere stata una infezione ed è per questo che è stato prescritto un antibiotico.

La perforazione del timpano nel bambino non ha la stessa prognosi che nell'adulto; è infatti relativamente frequente, determina la cessazione del dolore e, vista la grande capacità rigenerativa e cicatriziale del bambino, di solito non lascia segno dopo alcune settimane. Sarà compito e cura della sua pediatra verificare la guarigione e seguire il suo bambino nel caso che tali episodi si ripetessero.

1/4/1999

17/1/2014

X

Sai che puoi avere tutti i giorni un consiglio del Pediatra? Iscriviti gratis alle nostre Newsletter!

Tutti i giorni le Pillole di Pediatria, un consiglio del Pediatra sulla salute del tuo bambino, su misura per la sua età. E se sei in attesa, 9mesi è la newsletter che ti accompagnerà per tutta la gravidanza, settimana dopo settimana.
Scrivi qui sotto la tua email e clicca su OK!

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Perdita di sangue da un orecchio"

Otiti ricorrenti
Le otiti sono infezioni acute dell'orecchio che possono essere ricorrenti nei bambini piccoli.
Otite e reflusso gastro-esofageo
L'associazione tra otite media effusiva e reflusso gastro-esofageo è stata dimostrata.
Insufflazioni endotimpaniche o cateterismo tubarico
Le insufflazioni endotimpaniche (cataterismo tubarico) rappresentano il metodo più valido per portare acqua termale all'interno dell'orecchio.
I fattori predisponenti l'otite media acuta
L'otite media acuta è causata da batteri o da virus che dalla gola e/o dal naso penetrano nell'orecchio medio risalendo attraverso le tube di Eustachio.
Cerume
Il cerume è un prodotto normale dell'orecchio. Il problema sorge quando il cerume si compatta e diventa un vero e proprio tappo di cerume.
Otite dei bambini: sintomi e rimedi
L'otite nei bambini è una infiammazione dell'orecchio e del timpano. Cosa fare, rimedi naturali e antibiotico per evitare complicazioni e infezioni.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Inserimento precoce alla scuola materna
Fatica ad integrarsi e si sente inadeguata alla scuola materna: cosa posso fare?
La pertosse
La pertosse è una malattia infettiva delle vie aeree causata da un batterio, la Bordetella Pertussis.
Non ha ancora iniziato a gattonare
Anche se un bambino di 8 mesi e mezzo non ha ancora iniziato a gattonare non bisogna preoccuparsi.
Arresto della crescita
Molte possono essere le cause dell'arresto della crescita in una bambina piccola.
Bruciore di stomaco in gravidanza
E' possibile che la mamma in gravidanza soffra di bruciori di stomaco e di rigurgiti acidi dopo i pasti.

Quiz della settimana

Qual è il metodo più accurato per diagnosticare un'Allergia alle Proteine del Latte Vaccino (APLV)?
Fare esami del sangue per identificare anticorpi contro il latte
Fare prove allergiche sulla pelle per dimostrare una reazione cutanea al latte
Cercare la presenza di sangue nelle feci
Provare ad eliminare e poi reintrodurre il latte nella dieta