ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Perdita di sangue da un orecchio

Si chiama otorragia la perdita di sangue da un orecchio: occorre verificare se un trauma ha causato la perforazione della membrana del timpano o una lesione del condotto.

a cura di: Dott. Roberto Bussi (pediatra)

Mia figlia di 14 mesi ha avuto una perdita di sangue da un orecchio. La pediatra ha diagnosticato la perforazione del timpano e la stiamo curando con antibiotico. Vorrei avere maggiori informazioni sul tipo di problema, la cura, il decorso e le implicazioni future.

Nella domanda non è chiaro se la perdita di sangue dall'orecchio era accompagnata anche da altri sintomi quali mal d'orecchio, febbre, raffreddore o altro. Se è possibile escludere che un trauma abbia causato la perforazione della membrana del timpano o una lesione del condotto, è probabile che la causa possa essere stata una infezione ed è per questo che è stato prescritto un antibiotico.

La perforazione del timpano nel bambino non ha la stessa prognosi che nell'adulto; è infatti relativamente frequente, determina la cessazione del dolore e, vista la grande capacità rigenerativa e cicatriziale del bambino, di solito non lascia segno dopo alcune settimane. Sarà compito e cura della sua pediatra verificare la guarigione e seguire il suo bambino nel caso che tali episodi si ripetessero.

1/4/1999

17/1/2014

X

Sai che puoi avere tutti i giorni un consiglio del Pediatra? Iscriviti gratis alle nostre Newsletter!

Tutti i giorni le Pillole di Pediatria, un consiglio del Pediatra sulla salute del tuo bambino, su misura per la sua età. E se sei in attesa, 9mesi è la newsletter che ti accompagnerà per tutta la gravidanza, settimana dopo settimana.
Scrivi qui sotto la tua email e clicca su OK!

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Perdita di sangue da un orecchio"

Il mal d'orecchio nei bambini
Il primo sintomo del mal d'orecchio dei bambini è il pianto. Spesso la causa è il raffreddore. Fondamentale è il lavaggio nasale.
Otite e reflusso gastro-esofageo
L'associazione tra otite media effusiva e reflusso gastro-esofageo è stata dimostrata.
Otiti ricorrenti: prevenzione
Se il bambino fa otiti ricorrenti, si possono applicare diversi metodi di prevenzione: antibiotici, togliere le adenoidi, mettere un drenaggio.
Uso dell'antibiotico nell'otite
Non sempre è previsto l'uso dell'antibiotico nel trattamento dell'otite media acuta.
I fattori predisponenti l'otite media acuta
L'otite media acuta è causata da batteri o da virus che dalla gola e/o dal naso penetrano nell'orecchio medio risalendo attraverso le tube di Eustachio.
Cerume
Il cerume è un prodotto normale dell'orecchio. Il problema sorge quando il cerume si compatta e diventa duro, un vero e proprio tappo di cerume.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Lo sviluppo della vista nel neonato
Le tappe dello sviluppo della vista nel neonato e nel primo anno di vita.
Nausea e vomito in gravidanza
La nausea accompagnata da conati di vomito o, più raramente, da vomito vero e proprio, è spesso il primo segno della gravidanza.
Tarda a parlare e camminare
Ogni bimbo ha i suoi tempi per iniziare a parlare e camminare, ma esistono dei limiti entro i quali il bimbo deve aver raggiunto una discreta autonomia.
Convulsioni febbrili
Le convulsioni febbrili sono crisi convulsive che si manifestano mentre il bambino ha la febbre. A che cosa sono dovute e quanto c'è da preoccuparsi.
Cure per la miopia nei bambini
La terapia più indicata per curare la miopia nei bambini piccoli. I consigli dell'oculista.

Quiz della settimana

Che cosa è l'ambliopia?
Una particolare forma di zoppia
Il mancato o diminuito sviluppo della capacità visiva da uno o entrambi gli occhi
Una rara forma di strabismo che interessa alternativamente i due occhi
La difficoltà a vedere gli oggetti da lontano