Se la mamma è affetta da ambliopia (occhio pigro) corre rischi nell'allattare? È possibile diagnosticare precocemente nel bambino tale patologia?

La diagnosi di ambliopia è difficile prima dei tre anni, ma un oculista esperto può riconoscere alcuni segni che frequentemente a questa si accompagnano. In merito all'ambliopia materna non ci sono elementi di rischio noti durante la gravidanza ed il puerperio che possano aggravare la situazione. Ma sarebbe necessario sapere di più sulle cause dell'ambliopia. Consiglio comunque di consultare il proprio specialista di fiducia.

Altro su: "Ambliopia e allattamento materno"

Stereotest di Lang
Lo Stereotest di Lang è costituito da una cartolina plastificata, di colore grigio, in cui il bambino ha la possibilità di osservare delle immagini in rilievo.
Curare l'ambliopia con l'occlusione
Il metodo riconosciuto per curare l'ambliopia è tramite l'occlusione. Lo scopo è costringere il piccolo a risvegliare l'occhio pigro.
Strabismo ad insorgenza improvvisa
Ha avuto due episodi (a distanza di 24 ore) di improvviso strabismo convergente. L'oculista ha parlato di strabismo causato da cefalea.
Anisocoria
Mio figlio soffre di anisocoria. Da che cosa è causata?
Strabismo convergente transitorio
Mia figlia di otto anni presenta uno strabismo convergente transitorio. Ci hanno detto che potrebbe essere operata a 14 anni.
Gli è stata diagnosticata la sindrome di Duane
Sindrome di Duane: le cure per un bambino di due anni. Apparentemente non soffre di particolari disturbi ma non ha superato il test dell'ambliopia.