Se la mamma è affetta da ambliopia (occhio pigro) corre rischi nell'allattare? È possibile diagnosticare precocemente nel bambino tale patologia?

La diagnosi di ambliopia è difficile prima dei tre anni, ma un oculista esperto può riconoscere alcuni segni che frequentemente a questa si accompagnano. In merito all'ambliopia materna non ci sono elementi di rischio noti durante la gravidanza ed il puerperio che possano aggravare la situazione. Ma sarebbe necessario sapere di più sulle cause dell'ambliopia. Consiglio comunque di consultare il proprio specialista di fiducia.

Altro su: "Ambliopia e allattamento materno"

Curare l'ambliopia con l'occlusione
Il metodo riconosciuto per curare l'ambliopia è tramite l'occlusione. Lo scopo è costringere il piccolo a risvegliare l'occhio pigro.
Strabismo convergente transitorio
Mia figlia di otto anni presenta uno strabismo convergente transitorio. Ci hanno detto che potrebbe essere operata a 14 anni.
Strabismo dalla nascita
E' affetta da strabismo dalla nascita. Mi hanno consigliato l'occlusione dell'occhio sano per evitare l'ambliopia per tre ore al giorno.
Intervento per lo strabismo
Quanto tempo deve stare in ospedale dopo l'intervento di correzione dello strabismo? I consigli dell'oculista.
Stereotest di Lang
Lo Stereotest di Lang è costituito da una cartolina plastificata, di colore grigio, in cui il bambino ha la possibilità di osservare delle immagini in rilievo.
Correzione dell'ipermetropia nei bambini
Per correggere l'ipermetropia gli hanno prescritto di bendare alternativamente entrambi gli occhi.