Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Controllo della vista di un bambino piccolo

Quale struttura scegliere per fare il controllo della vista di un bambino di nove mesi: la ASL o un centro oculistico specializzato?

Ho un bimbo di nove mesi. Sia io che mio marito siamo miopi. Vorrei sapere se oltre alla visita nella USL di appartenenza è opportuno farlo visitare in un centro specializzato. In caso affermativo quale scegliere?

La visita che avete effettuato è più che sufficiente per valutare deficit visivi o ambliopia (particolare attenzione va posta alla eventuale comparsa di strabismo). Nell'età scolare (ultimi anni della scuola materna o primi della scuola elementare) sarà opportuna la visita specialistica per valutare invece una eventuale miopia, poichè questa patologia viene determinata dallo sviluppo anomalo del globo oculare per cui è necessario attendere il progredire dell'accrescimento corporeo.

Altro su: "Controllo della vista di un bambino piccolo"

Gli esami da eseguire in gravidanza
Per monitorare l'andamento della gravidanza sarà necessario fare alcuni esami, alcuni dei quali a carico del Servizio Sanitario Nazionale.
Urinocoltura e infezione delle vie urinarie
Urinocoltura: a cosa serve e come si esegue.
Controllo della vista
Campagna di prevenzione ed educazione per i bambini e le loro famiglie, promossa dalla Associazione Professionale Italiana Medici Oculisti.
Analisi preventive per una bambina di un anno
Gli esami andrebbero prescritti non per controllare se una bimbina sta bene, ma per cercare conferma a seguito di un sospetto clinico fondato e motivato.
Lo sviluppo della vista nel neonato
Le tappe dello sviluppo della vista nel neonato e nel primo anno di vita.
Occhiali nell'ipermetropia
L'ipermetropia è un difetto della vista da correggere sempre con gli occhiali? I consigli dell'oculista.