Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Difetto muscolare intraventricolare

I difetti del setto ventricolare muscolare non sono in genere associati ad anomalie cromosomiche. Non danno disturbo alcuno durante la vita intrauterina e spesso si chiudono alla nascita.

a cura di: Prof. Giovanni Stellin (cardiochirurgo)

Durante l'ecografia morfologica, alla 22° sett. di gestazione, è stato diagnosticato al mio bambino un difetto muscolare del setto ventricolare con shunt bidirezionale. Non è stata precisata la dimensione. Vorrei sapere, in termini di probabilità, quanto questo possa derivare da malattie cromosomiche e, visto che sono contraria all'amniocentesi, quante probabilità ci sono che si chiuda spontaneamente. Sono molto preocccupata,vi prego rispondetemi.

I difetti del setto ventricolare muscolare non sono in genere associati  ad anomalie cromosomiche. Non danno disturbo alcuno durante la vita intrauterina e spesso si chiudono alla nascita. Hanno buone probabilità di chiudersi anche dopo la nascita e, in generale, se di piccole dimensioni, non disturbano il bimbo nella crescita. Solo quelli molto grandi devono essere trattati nei primi mesi di vita.

Altro su: "Difetto muscolare intraventricolare"

DIV
Una buona parte dei DIV si riduce progressivamente e spesso si osserva una chiusura spontanea entro le prime due decadi di vita.
DIV
Una nipotina affetta da DIV (difetto interventricolare) medio. L'intervento consiste nella chiusura completa del difetto.
Difetto del setto ventricolare
I difetti del setto ventricolare in genere non vengono operati entro il 1° - 2° mese di vita.
Un difetto interventricolare al cuore
I difetti del setto interventricolare (DIV) ed in particolare quelli muscolari possono chiudersi spontaneamente.
Difetto interventricolare
Un buchino in mezzo al cuore domande e risposte sul difetto interventricolare.