Cos'è e a cosa serve l'esame del fondo dell'occhio in un bambino di pochi mesi?

E' un po' come chiedere a cosa serve la visita oculistica. Infatti l'esame del fondo oculare è uno dei tempi fondamentale dell'esame oftalmico: esso, nel neonato, permette di escludere alterazioni congenite della retina, della coroide (che è una struttura prevalentemente vascolare, deputata al nutrimento di alcuni degli strati retinici) e del nervo ottico. Nel neonato prematuro è poi indispensabile per la diagnosi ed il follow-up di una grave malattia della retina che può intervenire nei pretermine e che si chiama ROP (Retinopaty Of Prematurity o, in italiano, retinopatia del prematuro).

Altro su: "Esame del fondo dell'occhio"

Emeralopia
Soffre di adattamento della vista al buio. Gli è stata diagnosticata l'emeralopia. Cosa dobbiamo fare?
La prima visita oculistica
Se il bambino non presenta alcun sospetto di problema della vista, è bene effettuare una visita oculistica di controllo quando raggiunge al primo anno di età.
Strabismo nel bambino piccolo
Mio figlio di un anno presenta un leggero strabismo. Non bisogna allarmarsi nei primi mesi, ma se persiste lo strabismo richiede la visita dall'oculista.
Epifora: gli lacrima sempre l'occhio
Epifora è dovuta a un restringimento del puntino lacrimale, del canalino lacrimale o del dotto naso-lacrimale. Le cause e le soluzioni.
Ipermetropia e strabismo nel bambino
Che legame esiste tra ipermetropia e strabismo? I consigli dell'oculista.
Il colore degli occhi nel neonato
Anche se non si rivela subito alla nascita il colore degli occhi è in realtà già deciso e scritto nei geni trasmessi al neonato dai genitori.