Cos'è e a cosa serve l'esame del fondo dell'occhio in un bambino di pochi mesi?

E' un po' come chiedere a cosa serve la visita oculistica. Infatti l'esame del fondo oculare è uno dei tempi fondamentale dell'esame oftalmico: esso, nel neonato, permette di escludere alterazioni congenite della retina, della coroide (che è una struttura prevalentemente vascolare, deputata al nutrimento di alcuni degli strati retinici) e del nervo ottico. Nel neonato prematuro è poi indispensabile per la diagnosi ed il follow-up di una grave malattia della retina che può intervenire nei pretermine e che si chiama ROP (Retinopaty Of Prematurity o, in italiano, retinopatia del prematuro).

Altro su: "Esame del fondo dell'occhio"

Non ha il riflesso rosso
L'esame del riflesso rosso nei neonati si esegue con l'oftalmoscopio, lo strumento che permette all'oculista di esaminare la retina ed il fondo dell'occhio.
Flash della macchina fotografica in un neonato
Non ci sono controindicazioni se si fotografa un neonato con un flash.
Controllo della vista
Entrambi i genitori sono miopi. Quale struttura scegliere per un bambino di nove mesi? I consigli dell'oculista.
Atropina per l'esame della vista
Perché gli oculisti mettono quelle gocce così fastidiose negli occhi? I consigli dell'oculista.
Strabismo e febbre
Lo strabismo come conseguenza di episodi febbrili è solitamente dovuto ad una paralisi benigna del sesto nervo oculomotore o nervo abducente.
Sindrome di Duane
La sindrome di Duane è una forma congenita di strabismo, caratterizzata da limitazione del movimento orizzontale dell'occhio.