Ho letto tutte le risposte attinenti al tema della mia domanda e ho qualche dubbio sulla risposta del mio pediatra: mia figlia di sette anni e due mesi presenta leggera peluria pubica e, alla mia richiesta di controllo medico, il pediatra mi ha detto di non preoccuparmi se non alla comparsa di mestruazioni precoci. Tutti gli esami o i controlli a cui voi fate riferimento non sono stati presi in considerazione. Mia figlia pesa 29 Kg ed è alta 129 cm. Devo richiedere con insistenza maggiori controlli o devo davvero aspettare?

L'adrenarca rappresenta l'attivazione puberale della ghiandola surrenale. L'evidenza clinica di questo processo viene indicata con il termine descrittivo di "pubarca", che indica la comparsa di peluria pubica, accompagnata o meno da peluria ascellare e sudorazione acida, di tipo "adulto". Questa situazione è considerata prematura, e quindi indicata con il termine di "pubarca prematuro" quando compare prima degli otto anni nella femmina e prima dei nove anni nel maschio.

Di fronte alla comparsa di un segno di pubertà (pubarca oppure telarca cioè sviluppo della ghiandola mammaria) in un'età precoce il ruolo del medico è di stabilire se questo evento rappresenti l'inizio di uno sviluppo puberale oppure se si tratti di un fenomeno isolato, che nel caso specifico definiremmo "pubarca prematuro isolato", e che non ha ripercussioni sulle tappe successive dello sviluppo puberale né sulla statura definitiva. Infatti, nel primo caso andrà presa in considerazione una terapia specifica, mentre nel secondo non vi è nessuna indicazione terapeutica. Per prima cosa, bisogna essere attenti a non confondere la presenza di peli più lunghi, quindi più evidenti, (ma che non hanno però caratteristiche puberali), con il vero pubarca.

Peli lisci, simili a quelli che si possono avere su braccia e gambe, non sono in genere segno di pubarca, anche se sono presenti in regione pubica. Una volta accertatisi che di pubarca si tratta, come sempre la bambina (più frequentemente) o il bambino, andranno valutati nel loro insieme: verrà studiata la velocità di crescita, cercati altri segni puberali (come detto prima, telarca o ingrandimento testicolare) e, eventualmente, chieste delle indagini specifiche.

Altro su: "A sette anni presenta una leggera peluria pubica"

Un bottoncino al seno
Il bottone mammario rappresenta nella maggior parte dei casi il primo segno di pubertà nel sesso femminile.
Ingrossamento della ghiandola mammaria
L'ingrossamento della ghiandola mammaria può essere inquadrato nell'ambito del telarca precoce. Può essere presente fin dalla nascita.
Sviluppo precoce
La pubertà precoce nel sesso femminile viene convenzionalmente definita come la comparsa dei primi segni puberali prima dell'età di 8 anni.
Pubertà precoce
Pubertà precoce significa avere dei segni della pubertà (aumento di volume delle mammelle o dei testicoli) prima dell'epoca normale.
Pubertà precoce
Con quali criteri si giudica prematuro lo sviluppo puberale? Il parere del Pediatra.
Telarca
Il telarca, lo sviluppo delle ghiandole mammarie e quindi del seno, avviene in media intorno ai dieci anni e mezzo.