Quando eseguire la prima visita dal dentista Vorrei sapere a che età è consigliabile sottoporre i bambini alla prima visita di controllo dal dentista.

La prima visita dal dentista deve essere fatta intorno ai quattro anni e mezzo: a questa età è infatti necessario controllare i denti decidui, verificare che l'igiene orale sia adeguata, e monitorare la crescita di tutto il complesso cranio-facciale per prevenire malocclusioni, asimmetrie o abitudini viziate. In alcuni casi, come per esempio una inversione del combaciamento dentale (anteriore o laterale) può essere indicata anche una terapia ortodontica per intercettare una malocclusione in formazione. È importante anche che il bambino cominci a familiarizzare con lo studio odontoiatrico e ad interagire col dentista prima di una eventuale urgenza, come un trauma o una pulpite, altrimenti si rischia di non avere la giusta collaborazione quando necessaria.

Altro su: "La prima visita del bambino dal dentista"

Mancano alcuni denti definitivi
Quando mancano denti definitivi si parla di agenesia dentale, difetto che crea una serie di problemi estetici e funzionali della bocca e della masticazione.
I dentini
Quando spuntano i primi dentini? Quali sono i “fastidi” legati alla comparsa dei dentini? Bisogna avere cura dei denti da latte? I consigli del Pediatra.
Digrigna i denti
Il digrignare i denti in medicina si dice bruxismo. Molti bambini iniziano come movimento finalizzato a qualcosa che poi diventa abitudine consolidata.
Difetti dello smalto nei denti da latte
I difetti congeniti dello smalto dei denti da latte sono un disturbo non pericoloso ma difficilmente risolvibile.
Malocclusione: mandibola in fuori
La malocclusione con la mandibola in fuori si chiama terza classe ed è in genere ereditaria, ma è difficile che sia già visibile in un bambino di 15 mesi.
Trauma dentale
Uno dei due denti incisivi si è scurito dopo un trauma. Il dentista deve fare gli accertamenti necessari dopo la valutazione diagnostica.