Il mio bambino di circa 7 mesi ha il frenulo breve della lingua. Dovrà subire un piccolo intervento chirurgico. A quale età? Comporta dei problemi?

Il frenulo linguale è un setto membranoso che si trova nella parte inferiore della lingua e la collega alla base della bocca. Nei neonati appare molto più pronunciato perchè arriva quasi fino alla punta della lingua, poi durante la crescita si ridimensiona per l'accrescimento della lingua. Normalmente esso consente una buona mobilità della lingua. A volte però si assiste ad uno scarso sviluppo della lingua ed allora il frenulo appare corto e teso per uno sviluppo anomalo del muscolo genioglosso.

La situazione patologica che richiede l'intervento è chiamata anchiloglossia e presenta disturbi funzionali del linguaggio e della deglutizione. In altre parole, l'intervento è indicato quando il bambino non riesce a pronunciare correttamente alcuni suoni o quando non riesce a sporgere correttamente la lingua dalla bocca. L'intervento può essere di frenulotomia (ovvero un semplice taglio di questa formazione) oppure di frenulectomia (dove invece viene asportato del tessuto). In entrambi i casi l'intervento è semplice e con bassi rischi.

Altro su: "Frenulo linguale corto"

Trauma dentale
Uno dei due denti incisivi si è scurito dopo un trauma. Il dentista deve fare gli accertamenti necessari dopo la valutazione diagnostica.
Bruxismo: digrigna i denti
Un bambino che digrigna i denti durante la notte. Come si cura il bruxismo in un bambino? I metodi da adottare.
Gli è rientrato un dente da latte
L'intrusione traumatica di un dente da latte può causare il danneggiamento della gemma del dente permanente che si trova sotto la radice del deciduo.
La prima visita del bambino dal dentista
La prima visita dal dentista per un bambino deve essere fatta intorno ai quattro anni e mezzo.
Eruzione dei dentini da latte
Esiste una certa variabilità dell'epoca di eruzione dei dentini da latte? Il parere dell'odontoiatra.
Lingua a carta geografica
La lingua a carta geografica detta anche glossite migratoria benigna.