ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

tutte le risposte dei nostri specialisti

Uovo nello svezzamento

Nello svezzamento si seguono criteri medici e pratici. Riguardo all'uovo, occorre considerare le due parti che lo compongono e i modi che abbiamo a disposizione per cucinarlo.

La mia bambina ha sei mesi; posso darle l'uovo? In che modo?

Nello svezzamento si seguono criteri medici e pratici. Riguardo all'uovo, ad esempio, occorre considerare le due parti che lo compongono e i modi che abbiamo a disposizione per cucinarle e proporle ai bambini.

Il tuorlo è composto prevalentemente di lipidi (grassi) ed è più digeribile se consumato crudo; si consiglia di introdurlo nella dieta del lattante dopo il compimento dei 9 mesi di età, aggiungendolo crudo alla minestrina al posto della carne una volta alla settimana.

L'albume, invece, è composto principalmente di proteine ed è più digeribile se consumato cotto (ne deriva che il modo più leggero di cucinare l'uovo è "alla coque"); vista la difficoltà a proporlo nella pappa (cotto non riuscirebbe a deglutirlo e crudo sarebbe una "crudeltà gastronomica") si preferisce provarlo nel bambino dopo l'anno di età.

Attenzione:

  • se il bambino ha un aumentato rischio di sviluppare allergie (perchè figlio di un genitore allergico o, peggio, di entrambi), l'epoca di introduzione dell'uovo (sia tuorlo che albume) viene spostata più in avanti (dopo i 12-18 mesi di età)
  • se il bambino è sicuramente allergico all'uovo, anche il solo tuorlo può causare problemi, in quanto la reazione allergica si realizza anche per piccole quantità e di fatto è impossibile separare del tutto l'albume dal tuorlo.

 

1/1/1997

12/9/2017

I commenti dei lettori

buon giorno il mio bambino ha 6 mesi ed è allergico all'uovo è vero che di solito la prima assunzione viene fatta in ospedale grazie

debora pariotti (BS) 27/04/2011

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Uovo nello svezzamento"

Test di provocazione alimentare
La pediatra mi ha proposto un test di provocazione. Che rischi può correre durante il test? Il parere dell'allergologo.
Non sa ancora masticare
Mio figlio di 22 mesi non sa ancora masticare, cioè non deglutisce nulla che non sia liquido.
Il brodo vegetale nello svezzamento
Come preparare il brodo vegetale nello svezzamento? Non tutte le verdure sono adatte. Ecco i consigli per uno svezzamento senza problemi.
Svezzamento dei bambini a 6 mesi
I consigli dei nostri esperti per lo svezzamento dei bambini a 6 mesi.
Genitore celiaco e diabetico
Sono un genitore celiaco e diabetico: quando fare i primi esami a mia figlia per controllare se è celiaca anche lei?
La mia bambina non vuole masticare
Ho una bambina che a 15 mesi non vuole masticare. La devo forzare o meglio aspettare? I consigli del Pediatra sui bambini che rifiutano di masticare.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Dopo il parto
Dopo il parto che cosa succede al corpo della mamma? Il brusco cambiamento avvenuto con il parto porta l'organismo ad una serie di modificazioni.
Posizione nel sonno e morte improvvisa del lattante
Statisticamente la SIDS (morte improvvisa del lattante) capita più spesso in chi ha una posizione nel sonno sbagliata.
Trauma cranico: cosa fare quando un bambino sbatte la testa
Come gestire il trauma cranico. Non è sempre necessario portarlo in ospedale.
Non vuole stare con suo papà
Mia figlia di 13 mesi vuole stare sempre con me e non con il suo papà. I consigli dello psicologo.
Punti neri sulla fronte
La terapia da seguire per l'eliminazione dei punti neri sulla fronte.

Quiz della settimana

A che cosa serve la vitamina C?
Ha un'azione anti-ossidante
Favorisce l'assorbimento del ferro
Serve per produrre una sostanza chiamata collagene
Tutte le risposte sono esatte