ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Correggere l'ipermetropia rende strabici?

Mi hanno detto che correggere l'ipermetropia rende strabici. È possibile che nel curare un difetto visivo se ne procuri un altro?

a cura di: Prof. Paolo Nucci (oculista)

Ho sottoposto mio figlio di sei anni ad un controllo oculistico e gli hanno diagnosticato un'ipermetropia elevata, circa 7/10. Purtroppo mi hanno informato che, correggendo questo difetto, sarà inevitabile che mio figlio diventi strabico. Certamente la cosa mi ha turbato non poco ed è per questo che gradirei un aiuto da voi nel capire se quanto detto corrisponde a verità. È possibile che nel curare un difetto visivo se ne procuri un'altro? Il medico che lo ha visitato, dopo le mie perplessità mi ha fatto una domanda: preferisce che suo figlio ci veda o che abbia l'occhio strabico? Penso che queste siano domande neanche degne di una risposta. Gradirei un vostro consiglio su come comportarmi. Inoltre volevo un vostro parere, se consultare un altro medico e se eventualmente un'altra visita con atropina, a distanza di 15 giorni, può essere dannosa.

Intanto mi pare che l'approccio con il problema sia un po' troppo polemico, e sentire un altro parere ora non la aiuterà. Il medico che semplicisticamente le ha detto che "delle due l'una, ovvero o ipermetrope o strabico", le ha solo riferito l'eventualità che un forte ipermetrope, nel tentativo di compensare il proprio difetto, stimola eccessivamente la convergenza. Il problema è un altro: se il bimbo ha sette diottrie di ipermetropia, strabico o no, deve essere corretto. Per quanto triste possa sembrarle l'occhiale è necessario... Le dirò di più: se avessi mio figlio con lo stesso problema non esiterei un attimo a dargli un occhiale.

26/3/2002

16/8/2018

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Correggere l'ipermetropia rende strabici?"

Ipermetropia fisiologica
In condizioni fisiologiche un bimbo nasce ipermetrope di circa 3 diottrie. Crescendo anche l'occhio cresce e normalmente questo difetto viene ad annullarsi.
Uso dell'occlusore per correggere l'occhio pigro
Prima il trattamento viene iniziato, più rapidamente si recupera l'ambliopia - occhio pigro.
E' ipermetrope
Una ipermetropia, può non esser corretta se il rapporto accomodazione non incide particolarmente sulla convergenza oculare.
Ipermetropia e strabismo nel bambino
Che legame esiste tra ipermetropia e strabismo? I consigli dell'oculista.
Strabismo e ipermetropia nel bambino
Spesso si riscontra uno strabismo convergente nei bimbi con un'ipermetropia di grado medio od elevato. E' per questo che è necessario l'uso degli occhiali.
Correzione dell'ipermetropia nei bambini
Per correggere l'ipermetropia gli hanno prescritto di bendare alternativamente entrambi gli occhi.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Abbigliamento in gravidanza
L'abbigliamento in gravidanza deve essere morbido evitando tutti i capi che costringono.
Polipo ombelicale del neonato
Il polipo ombelicale è una rara anomalia dovuta alla persistenza di tutto o in parte il dotto onfalo-mesenterico o dell'uraco. Le cure suggerite dall'esperto.
Una cura di anticorpi per il Virus Respiratorio Sinciziale
Da circa due anni abbiamo anche in Italia la possibilità di utilizzare gli anticorpi monoclonali contro il Virus Respiratorio Sinciziale (VRS).
Oggetto transizionale: tessuti che profumano di mamma
Perché i bambini ricorrono ad una copertina, ad un indumento, ad un peluche o ad un altro oggetto? Quale rassicurazione vi trovano? I consigli dello psicologo.
Piede torto congenito
Le è stato diagnosticato un piede torto congenito. Quali sono le cause e come bisogna intervenire.

Quiz della settimana

Qaule regione del corpo è coinvolta nell'idrocefalo?
Il rene
Il cranio
La vescica
La colonna vertebrale