ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Sottopeso

Mia figlia di 15 mesi mangia regolarmente, è una bambina molto attiva, ma è sottopeso. La pediatra dice che l'importante che stia bene. Ma io non so più cosa pensare, aiutatemi.

a cura di: Dott. Gianpaolo De Filippo (endocrinologo pediatra)

Sono la mamma di Gaia 15 mesi, pesa circa 7,700 ed è 74 cm, premettendo che mangia sia a pranzo che a cena in più prende latte tre volte al giorno ed è una bambina molto attiva e noi genitori non siamo giganti. E' normale che non le hanno mai fatto fare analisi del sangue per controllare che non ha nulla? E' normale che è così piccola? La pediatra dice l'importante che sta bene... ma io non so più cosa pensare, aiutatemi.

Il giudizio sulla crescita di un bambino non puo’ riassumersi alla valutazione dei parametri (peso, altezza, circonferenza cranica) al momento della visita, ma deve necessariamente prendere in cosiderazione quella che é l’evoluzione della crescita stessa.

Per fare un esempio, non é detto che piccola di 15 mesi che pesi 11 kg stia necessariamente meglio di un’altra che ne pesa 8: potremmo trovarci di fronte nel primo caso ad un peso stabile da diversi mesi (e quindi ad un arresto della crescita = sospetto di patologia) mentre la seconda bambina potrebbe avere una crescita regolare e quindi godere probabilmente di buona salute.

Si comprende dunque l'importanza dei controlli regolari alle età filtro da parte del pediatra di famiglia. Per quanto riguarda invece la domanda sull’opportunità di eseguire delle indagini di laboratorio, in linea generale in pediatria queste si prescrivono sulla base di un quesito specifico e non nell’ottica di un “check-up generale”.

 

4/4/2011

25/6/2017

I commenti dei lettori

mia figlia ha 18 mesi e pesa 10,3 kg ed è alta 81 cm alla nascita pesava 3,45 kg. Lei è vivace ma dorme poco e parla benissimo. Devo preoccuparmi per il peso? vi ringrazio

giusi (BL) 15/04/2011

Ciao Giusi, prova a leggere questo articolo: al termine potrai verificare il peso della tua bambina. Ecco il link http://www.mammaepapa.it/salute/misura.asp

Lo staff di mammaepapa.it 15/04/2011

Sono un nonno con un nipote vivace e dinamico di 15 mesi, di 9,5 kg e 75 cm. I genitori sono di stature di poco superiore alla media.Come nonno, attribuisco la carenza di sviluppo del bambino al modo di alimentre  senza regola e in modo causale i pasti, come  ad esempio il pasto unico a pranzo e cena con una colazione a sorpresa e merenda si vedrà cosa dare.In genere il  pasto successivo non considera il pasto precedente. A mio avviso, nonostante la cultura universitaria  manca ai genitori un cultua alimentare,la praticità ai fornelli e il tempo per differenziare il pasto tra genitori e bambino. L'affetto dei genitori al bambino è notevole ma i comportmenti  alimentari li ritengo poco appropriati. Chiedo ai specialisti quanto incide il modo di alimentazione nella crescita.

giancarlo (TO) 30/04/2011

Sono la mamma di Flavia di  19 mesi nata con la sindrome di "PIERRE ROBIN", al momento Flavia pesa 8 kg e 77 di altezza. Si è nutrita con il sondino per 5 mesi e dopo tanta fatica ha imparato a deglutire e adesso mangia regolarmente; sono molto preoccupata perchè il suo peso è molto basso, lei è molto debole perchè si ammala facilmente e per tanto non cammina. Ho fatto di recente le analisi di urina con esito negativo. Cosa posso fare per capire perchè non cresce?

antonella (BT) 09/04/2012

I Percentili? Un incubo con la mia seconda bimba. La prima è magrolina ma molto alta (come il papà), la seconda invece è decisamente piccina, ma del resto sono piccola e magra anch'io. Alla nascita misurava 45 cm e pesava 2.460 Kg, ora che ha 9 mesi e mezzo fa 69 cm e solo 6.770 Kg. L'altezza mi preoccupa relativamente, anche se mi vien sempre da fare il confronto con l'altra alla stessa età... Il problema è il peso e l'incubo di tornare a pesarla puntualmente tutti i mesi dalla pediatra!!! La sto vivendo proprio malissimo! Per fortuna la bimba è vivace, rosea e non dà l'idea di "patito"... voi che dite? c'è da preoccuparsi?

claudia (TV) 16/04/2013

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Sottopeso"

Crescita in peso di neonato e bambino fino a due anni
Osserviamo la crescita del peso di un bambino fino ai due anni.
Controlla le misure di tuo figlio
Valutare le misure di un bambino significa essenzialmente confrontarle con i valori di un gruppo di riferimento.
Sovrappeso
Ho un figlio di 8 anni che è in sovrappeso. Ilconsiglio è di affrontare con il Pediatra Curante il problema, analizzando sistematicamente bambino e famiglia.
I percentili di crescita nei bambini
I percentili esprimono la posizione percentuale di una misurazione rispetto alla popolazione di riferimento.
Aumento di peso in gravidanza
L'aumento di peso nell'arco dell'intera gravidanza normalmente si aggira tra i 7 e i 14 kg complessivi.
Calo di peso nel neonato
Il calo di peso è normale nei primi giorni di vita del neonato. Si considera normale che un neonato a termine recuperi il peso della nascita entro 8-10 giorni.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

La donna dopo il parto
Il brusco cambiamento avvenuto dopo il parto porta l'organismo ad una serie di complesse modificazioni.
La pelle del neonato
La pelle del neonato è soggetta ad arrossamenti ed irritazioni a causa dell'estrema fragilità cutanea e del contatto prolungato con fattori irritanti.
Non riesce a respirare dal naso
Ha tolto le adenoidi, ma non riesce a repirare dal naso.
Controllo della vista di un bambino piccolo
Entrambi i genitori sono miopi. Quale struttura scegliere per un bambino di nove mesi? I consigli dell'oculista.
La cameretta del neonato
Come arredare la cameretta del neonato tenendo conto di quelle che saranno le sue esigenze future.

Quiz della settimana

Per quanto tempo si può conservare in frigorifero il latte materno, senza perdere nessuna delle sue molteplici proprietà?
meno di 12 ore
non piu di 24 ore
36 ore
oltre le 48 ore