Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Ematoma gengivale nel bambino piccolo

Mio figlio di 16 mesi ha un ematoma sulla gengiva della bocca. La gengiva è gonfia e dolorante ma il dente non esce. Devo portarlo dal dottore?

a cura di: Dott.ssa Carla Fonda (odontoiatra e protesista dentale e specialista in ortodonzia)

Ho un bimbo di sedici mesi che da una settimana ha un ematoma sulla gengiva superiore destra della bocca che risulta anche molto gonfia. Il dente continua a non uscire e il bimbo non riesce a dormire. Prima o poi uscirà o devo portarlo dal dottore?

A volte l'eruzione dentaria può risultare lunga e fastidiosa, ma l'edema dovrebbe risolversi spontaneamente, ammesso che sia dovuto effettivamente al dentino in spinta. Se nel giro di qualche settimana non si risolve il gonfiore e l'ematoma conviene comunque far visitare il bimbo dal pediatra o dal pedodontista.

Altro su: "Ematoma gengivale nel bambino piccolo"

Un dente da latte giallastro
Ha i denti da latte gialli. Che cosa si può fare per curare o prevenire tale situazione? I consigli dell'odontoiatra.
Il dente si è scurito
Il cambiamento di colore del dente indica una perdita di vitalità dell'elemento.
Gli manca un dente da latte
Gli manca un dente da latte. Il quesito che ci si pone é: agenesia sì o agenesia no?
I sintomi della dentizione nei neonati
La dentizione nei neonati è anticipata da alcuni sintomi. Molto spesso è causa di irritazione delle gengive dei neonati.
Pulizia dei denti dei bambini piccoli
Come e quando pulire i denti dei bambini piccoli? Quando i primi controlli? I consigli dell'odontoiatra.
Un dente fessurato
Il dente fessurato è un'anomalia di forma del dente di latte che può essere o meno associata ad un'anomalia di numero degli elementi decidui.