Dove si trova

È un macroelemento contenuto per più del 85% nelle ossa e dei denti.

È presente in quasi tutti gli alimenti di origine animale e vegetale. Gli alimenti con un alto contenuto di proteine sono ricchi anche di fosforo: la carne, il pesce, il latte parzialmente o totalmente scremato, i derivati del latte, le uova, la frutta secca, il lievito di birra, i cereali integrali, l’aglio, i legumi, i semi e le noci.

A cosa serve

È un componente essenziale della membrana cellulare e ogni cellula del corpo umano ha bisogno di fosforo per funzionare normalmente. È un componente importante delle ossa e dei denti. Svolge un ruolo importante nel metabolismo energetico. Partecipa alla regolazione dell'equilibrio acido-base.

Che cosa succede se manca

  • Debolezza generale
  • Perdita di appetito
  • Dolore osseo
  • Vomito

Altro su: "Il fosforo"

La vitamina B8 o biotina
La vitamina B8 o biotina è presente in molti alimenti, tra cui il pollo, il tuorlo d'uovo, le nocciole, i funghi e alcuni legumi.
La verdura nell'alimentazione del bambino
Le verdure vengono introdotte nell'alimentazione del bambino dall'inizio dello svezzamento. Qualche consiglio pratico.
Le vitamine
Le vitamine sono composti chimici essenziali per le normali funzioni del nostro organismo.
Lesioni alle unghie: è carenza di vitamine?
Ha delle lesioni alle unghie. E' molto difficile la diagnosi delle lesioni ungueali, soprattutto non disponendo dell'immagine delle mani e del quadro generale.
Il sodio
Il sodio si trova in quasi tutti i cibi, soprattutto nel cloruro di sodio (il sale comune). Una carenza di sodio causa calo della pressione, crampi, debolezza.
La vitamina E
La vitamina E ha funzione antiossidante contro i radicali liberi. E' presente nei vegetali a foglia verde, nei piselli, nell'orzo, nel germe di grano.