Sono in gravidanza alla 24° settimana. Ieri ci hanno diagnosticato una patologia alla valvola mitralica; da confermare la gravità della patologia con visita specialistica. Vorrei sapere che conseguenze ci sono e che gravità di soppravivenza si hanno e che tipo di vita può avere il nostro piccolo. Inoltre che percorso dobbiamo fare da qui alla nascita.
 
La stenosi mitralica come cardiopatia congenita, oltre ad essere una patologia relativamente rara, spesso spazia da forme di valvole "quasi normali" a forme più severe che richiedono trattammento chirurgico nelle prime settimane di vita. Se Lei in caso fosse in grado di inviarmi ultertiore documetazione, potrei essere più preciso sulla patologia in oggetto.

Altro su: "Stenosi mitralica"

Cardiopatia congenita
Il difetto del setto atriale tipo "ostium secundum" è una malformazione cardiaca in genere ben tollerata in età pediatrica.
DIV
Una nipotina affetta da DIV (difetto interventricolare) medio. L'intervento consiste nella chiusura completa del difetto.
Controllo chirurgico dopo valvuloplastica
Dopo una valvuloplastica è opportuno uno stretto controllo chirurgico per valutare l'evoluzione della stenosi residua.
Cardiopatia e sport
Quali tipi di sport può praticare un bambino che soffre di una lieve cardiopatia? Il parere del medico sportivo.
Cardiopatie congenite e genetica
Ho una figlia cardiopatica: quali rischi corro con i prossimi figli? L'esperto risponde.
Insufficienza della valvola mitralica
Le hanno riscontrato un'insufficienza della valvola mitralica. I consigli dell'esperto.